• Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Come lavorare il fimo in pochi passi?
    2571
    ba03oj
    Come lavorare il fimo in pochi passi?
    hobby-e-tempo-libero

    Siete alle prime armi col fimo e non sapete da dove iniziare? E' molto più semplice di quanto pensiate: seguite la guida della nostra esperta Elena Villa!

  • Come fare una crema viso anti-age alla cannabis
    2934
    dpp51qj
    Come fare una crema viso anti-age alla cannabis
    bellezza-e-stile

    Il tutorial da seguire passo passo per preparare a casa una crema viso anti-age a base di cannabis.


  • Apri TV

titolo

  • Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Come lavorare il fimo in pochi passi?
    2571
    ba03oj
    Come lavorare il fimo in pochi passi?
    hobby-e-tempo-libero

    Siete alle prime armi col fimo e non sapete da dove iniziare? E' molto più semplice di quanto pensiate: seguite la guida della nostra esperta Elena Villa!

  • Come fare una crema viso anti-age alla cannabis
    2934
    dpp51qj
    Come fare una crema viso anti-age alla cannabis
    bellezza-e-stile

    Il tutorial da seguire passo passo per preparare a casa una crema viso anti-age a base di cannabis.

Masturbarsi sì o masturbarsi no?

Essere fidanzati significa rinunciare totalmente alla ricerca di un piacere unico e solitario? Risponde Maya.

Cara Maya,

ho un dubbio di quelli un po’ amletici e mi vergogno a chiedere in giro. Quindi mi nascondo tra queste parole virtuali e faccio la domanda a te: pensi che sia sbagliato masturbarsi quando si sta con qualcuno? Perché il mio (attuale) ragazzo dice di sì, ma mi sembra davvero un’assurdità. Abbiamo anche litigato più e più volte su questo punto… e se avesse ragione lui?

Una che non ci sta

 

Carissima shakespeariana del sesso in solitudine,

non posso esimermi dall’esordire così: masturbarsi sì o masturbarsi no? Questo è il problema. E invece no, non è affatto un problema. Perché non è più nobile d’animo sopportare il desiderio di toccarsi quando si è in due o prender l’armi per combattere contro l’autoerotismo (che il caro William mi perdoni per questa rivisitazione).

Stavolta non posso usare mezzi termini né sfumature o gradazioni di colore nei toni. La risposta è no, non ha ragione lui. Un punto per te questa volta, palla al centro.

Stare con qualcuno vuol dire monopolizzare i suoi pensieri? Annullare le sue pulsioni? I suoi desideri? Non prendiamoci in giro: non è una “scappatella mentale” nei confronti di uno sconosciuto o di un collega che rovina i rapporti. Anzi, forse sono proprio le fantasie sessuali che rimangono fini a se stesse, delle quali non si deve assolutamente aver paura o vergogna, che ci permettono di vivere bene un rapporto (stabile e basato sulla fiducia reciproca) con un’altra persona.

In questa lotta tra il bene e il male, dove il bene ha il vestito del perbenista, il male quello della verità nuda e cruda, questa volta cadono i travestimenti e le maschere. Liberiamoci dalla falsa morale! Perché un rapporto nel quale i partner si sentono in colpa se continuano a masturbarsi quando sono soli non è semplicemente l’anticamera dal tradimento, ma una passerella lunghissima e in continuo rifacimento verso l’insoddisfazione e il disprezzo verso l’altro.

Li vedi anche tu adesso, no? I più grandi magnati dell’industria dei sex toys, che guardano il tuo ragazzo con le braccia conserte e con aria di sfida. “Giovane, è arrivato il momento di mettere in avanti il tuo orologio perché non siamo più nel XV secolo. La caccia alle streghe è finita da un pezzo. In omaggio, l’ultima fatica di Rocco Siffredi per te e un vibratore per lei…”

Ecco sì, in effetti, regalargli una bella collezione di porno d’autore per Natale potrebbe essere il giusto incentivo per fargli cambiare idea. E se la cambia dal suo lato, sarà più facile fargli notare che dal tuo la prospettiva e i risvolti sono esattamente gli stessi ;)

Maya, una che come te, non ci sta

Hai una domanda per Maya? Scrivi a postadelcuore@deabyday.tv

Foto di apertura: Ruslan Olinchuk © 123RF.com

Maya risponde...

SEGUICI