Come fare attenzione al mal di testa: i sintomi

Guida Guida

Il mal di testa è uno dei disturbi più invalidanti. E' bene prestare attenzione: ecco i sintomi da non sottovalutare

L’emicrania è una patologia che può avere un forte impatto sulla qualità della vita di chi ne soffre. Non è un caso che l’Organizzazione mondiale della sanità la collochi al 19° posto (12° per le donne) nella classifica delle malattie più invalidanti.

Ecco come fare attenzione al mal di testa: i sintomi


Se ci si trova in una delle seguenti situazioni, è opportuno rivolgersi ad uno specialista per una visita di controllo:

 

  • Non si è mai sofferto di mal di testa e si manifesta improvvisamente
  • Si soffre di mal di testa da tempo ma il dolore è peggiorato
  • Ci si accorge che il “vecchio” mal di testa sta cambiando
  • La frequenza del mal di testa aumenta sempre di più
  • Il mal di testa si presenta per la prima volta verso i 40 anni
  • Ci si sveglia di notte a causa del mal di testa
  • Il mal di testa peggiora dopo tosse, starnuti, flessioni del capo o in seguito ad altri sforzi
  • Oltre al mal di testa si manifestano altri sintomi (febbre, dolori muscolari, perdita di peso)
  • Il mal di testa è associato a confusione, perdita di coscienza
  • Il mal di testa permane nonostante tutti i trattamenti consigliati dal medico

Esistono diversi tipi di mal di testa. Leggete la guida su come riconoscere il tipo di mal di testa


Fonte: Repubblica.it

Nelle prossime guide i nuovi rimedi per curare il mal di testa

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI