Quali sono i benefici degli oli essenziali?

Domande Domande & Risposte

Gli oli essenziali (o oli eterici) sono particolari sostanze che vengono estratte dalle piante aromatiche e che apportano molteplici benefici all’organismo. Possono essere inalati, assunti oralmente, ma anche assorbiti dall’epidermide grazie a massaggi o pediluvi.

Curarsi con gli oli essenziali: i benefici

Già nell’antichità gli aromi venivano utilizzati durante le feste e le cerimonie religiose per preparare unguenti a scopo terapeutico o come rimedio naturale per indurre calma e serenità.

Questi oli sono prodotti naturali che si estraggono dal materiale vegetale appartenente alle piante officinali (comunemente dette aromatiche). Nel concreto, quindi, sono sostanze oleose, liquide e che prendono la loro profumazione dalla pianta dalla quale sono ricavate.

Considerati come la parte regale della pianta, gli oli essenziali sono solubili in alcol e olio (ma non in acqua) e l’inalazione è di fatto la loro applicazione più immediata. Inoltre, sono particolarmente preziosi anche per le loro innumerevoli proprietà benefiche.

oli essenziali

Come si usano gli oli essenziali

Diffusi nell’ambiente, ad esempio, riequilibrano la sfera psichica e quella emozionale. Una volta inalati, infatti, raggiungono i polmoni e tramite i capillari si diffondono in tutto il corpo.

Inoltre, penetrano facilmente nella cute e proprio questo possono essere applicati anche per uso topico. Gli oli essenziali, infatti, vengono assorbiti anche mediante messaggi o pediluvi, meglio se diluiti in creme, unguenti o particolari lozioni.

Alcune essenze, inoltre, possono essere assunte anche per via interna. In tal caso è sufficiente diluirne alcune gocce nel miele o in altri alimenti facilmente assimilabili. Tuttavia, l’ingestione può essere molto delicata perché la maggior parte di questi oli può provocare seri effetti collaterali. Prima di optare per questo tipo di assunzione, quindi, è importante chiedere consiglio al proprio medico di fiducia ed attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite.

Ciascun olio essenziale ha una propria attività specifica: in commercio, infatti, ne esistono di più tipi (balsamici, espettoranti, rubefacenti, digestivi, rilassanti, stimolanti, cicatrizzanti o depurativi). Tutti gli oli eterici, però, hanno proprietà antisettiche, antibatteriche, antivirale e antinfettiva e possono essere considerati anche vero toccasana per il sistema immunitario.

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Salute e benessere
SEGUICI