Cefalea: curarla coi rimedi naturali

Guida Guida

Il mal di testa è un disturbo molto diffuso ed invalidante. Ecco come curare la cefalea con i rimedi naturali.  

Il mal di testa è spesso causato da particolari tensioni muscolari alla testa, alle spalle e al collo. Tuttavia, esso si può presentare sotto varie forme che necessitano di trattamenti mirati per essere curate al meglio. Esistono infatti diversi tipi di cefalea

La cefalea tensiva è caratterizzata da dolori e forti pulsazioni alla testa che possono durare anche diversi giorni. La forma a grappolo, invece, è molto intensa ed è localizza principalmente intorno agli occhi o agli zigomi.

L’emicrania, al contrario, è un dolore pulsante che interessa un solo lato della testa. Il mal di testa da sinusite colpisce principalmente la fronte, mentre il mal di testa cervicale è legato a tensioni che interessano il collo e le spalle.

È importante individuare la causa scatenante della cefalea così da poter intervenire in modo risolutivo sul disturbo. Tuttavia, appurato che essa non sottenda patologie più importanti, ci si può affidare anche a dei metodi naturali per ottenere benefici notevoli.

limone

Foto: Pixabay

I rimedi naturali contro la cefalea

Un primo aiuto è dato da degli impacchi vegetali fatti con foglie di cavolo, cipolla o rafano. Applicati sulla nuca per almeno mezz’ora alleviano le tensioni.

Per ridurre il dolore può essere utile, inoltre, appoggiare delle fette di limone o di patata direttamente sulle tempie, tenendole ferme con un pezzo di stoffa legato intorno alla testa.

Ottimi rimedi naturali contro la cefalea sono anche gli oli essenziali di lavanda o menta da frizionare delicatamente sulla fronte. Via libera anche a delle tisane calde di camomilla, valeriana, melissa, fiori di arancio e passiflora che aiutano a rilassarsi.

I rimedi omeopatici

All’occorrenza possono essere utili anche dei rimedi omeopatici. L’Arsenicum album, ad esempio, è consigliato quando il mal di testa è causato da tensione e stress. La Belladonna, al contrario, è più indicata in caso di cefalea pulsante, mentre la Bryonia è ottima per combattere il dolore che parte dall'occhio sinistro e che si estende in tutta la testa.

Foto d'apertura: sifotography / 123RF Archivio Fotografico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI