Amore tossico: 5 modi per riconoscerlo

Classifica Classifica

Il problema delle relazioni tossiche è che fino a quando ci sei dentro non te ne accorgi: leggi questi 5 punti per capire se stai con un partner tossico.

Quanto è giusto soffrire per amore? Secondo me, non è giusto neanche un po’. Capisci che stai vivendo un amore tossico sempre troppo tardi. Ma non è mai troppo tardi per riprendere in mano la tua vita, considerato che ne abbiamo solo una. Credo che il momento in cui dovremmo renderci conto – a prescindere dall’età – che la nostra è una relazione tossica quando i momenti brutti superano di gran lunga quelli belli.

Okay, so cosa stai pensando. Che la vita non è tutta rose e fiori e che l’amore non è bello se non è litigarello. Ma non sono d’accordo. Perché secondo me l’amore deve aiutarti a stare meglio. Non può distruggere te e quello che eri prima che arrivasse. Se nella tua storia succedono queste 5 cose, be’, prepara le valige e scappa prima che la tossicità di questo amore ti faccia smettere di respirare.

5. Psicologia dell’amore tossico: ti senti sempre in colpa

via GIPHY

Ogni cosa che fai è sempre sbagliata. I vestiti che indossi sono troppo provocanti. Quando sei con gli altri uomini sei troppo espansiva. Non va bene mai niente, né il modo in cui ti poni né le scelte che fai. Se il tuo lui ti fa sentire così, allora non ci sono dubbi. Qualcosa puzza di tossico.

4. Persone tossiche in amore: inizi a nascondere le cose

via GIPHY

Come riconoscere una persona tossica? Dal numero di pianti che fai a causa sua. Non può sempre andare bene, vero. Ma non può essere una lotta continua. Non puoi aver paura di parlare con lui solo perché temi una reazione di rabbia che ti farà tornare al punto uno e ti porterà a non raccontare più niente di quello che ti succede. Se state bene non devi nascondere niente. Puoi dirgli sempre tutto, ma soprattutto puoi essere te stessa.

3. Uomo tossico e il rispetto che non esiste più

via GIPHY

Quando si sta insieme da tanto tempo non è facile riuscire a fermarsi e ammettere a se stessi che l’amore che si prova l’uno verso l’altro ha qualcosa di sbagliato: è tossico e come tutte le sostanze tossiche non ti permette di stare bene. La mancanza di rispetto reciproco è uno degli aspetti che spesso non si considerano perché viene scambiato per “troppa confidenza”. E invece no, a certi livelli non si ha più a che fare con un amicone che sa tutto di noi. Si sta con una persona che fa tutto fuorché rispettarci.

2. Amori tossici: se ti dice queste frasi lo è

via GIPHY

“Questo non lo puoi fare perché a me non sta bene. Questo non lo devi indossare se non in mia presenza. Con questa persona non ci devi parlare. Non mi piace come scherzi con gli uomini. Tu al mare non ci vai”. Mi fermo qui o volete che continui?

1. Relazioni tossiche, altri segnali

via GIPHY

Se ti ritrovi a dover chiedere il permesso su tutto, se ti senti vuota e sotto pressione, se ti limiti in tutto quello che fai, se passi più tempo a pensare a come far stare bene lui che non te stessa, se la sua gelosia è diventata ossessiva, fermati. Farà male, ma poi, te lo assicuro, starai meglio. E da quel momento in poi avrai voglia di respirare solo aria pura.

Foto: bialasiewicz / 123RF Archivio Fotografico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI