Le profezie auto-avveranti in amore: cosa sono e come funzionano

Guida Guida

Non si realizzano per magia ma per tua scelta: ecco cosa succede quando ti auto-convinci di qualcosa con le "profezie auto-avveranti"

Sia quando siamo fortunate sia quando non lo siamo, diamo il merito o la colpa al destino. A volte pensiamo che le nostre vicissitudini relazionali accadano e basta, e che noi non abbiamo alcun tipo di potere o influenza sugli eventi.

In realtà c’è una modalità con cui, senza rendercene conto, condizioniamo ciò che ci accade. Si chiama profetizzazione e consiste nell’elaborazione di profezie auto-avveranti.

“Resterò single a vita”, “Anche questa volta finirà male”, “Nessuno mi vuole”. Oppure: “Troverò la persona giusta per me”, “Ora che parto accadrà qualcosa di magico”, “Sento che sta per arrivare l’uomo della mia vita”. Ci sono frasi e parole che non possiamo fare a meno di ripeterci, di tanto in tanto. Magari agli occhi degli altri appariamo ottimiste o pessimiste. In realtà stiamo facendo di più, e precisamente stiamo elaborando profezie.

Siamo talmente ossessionate da alcune ansie e paure che tentiamo di risolverle ripetendo a noi stesse che sappiamo già come andrà a finire. Nel bene (“mi fidanzerò!”) o nel male (“l’uomo giusto per me non esiste”).

Fatto sta che, continuando a ripeterci le stesse cose, finiamo noi stesse col convincercene. Iniziamo a comportarci come se quelle cose accadranno. I nostri comportamenti nel presente finiscono col condizionare le nostre possibilità future: ci precludiamo alcune opportunità e ci indirizziamo verso scenari che abbiamo già previsto, perché sono quelli che rassicurano le nostre paure.

Se ho paura di rimanere sola, per esempio, comincerò a ripetermi che resterò sola. Se non esco da questo loop, mi convincerò che sono destinata alla solitudine. Uscirò meno e avrò meno entusiasmo nel conoscere gente nuova.

“Tanto so già come andrà a finire”.

Do la colpa al mio destino, quando in realtà sono le mie profezie che si stanno auto-avverando: non per magia, ma per mia scelta! Meno pericolose sono le profezie auto-avveranti ottimiste: ti danno carica e ti motivano, ma anche qui è importante che tu ci metta del tuo se vuoi che si concretizzino.

Renderti conto di quando stai mettendo in gioco una profezia auto-avverante è essenziale per bloccarla in tempo. E cominciare a pensare in positivo e ad agire tu stessa, in prima linea, con più consapevolezza.

Foto @ Nikki Zalewski | Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI