Come scrivere una lettera di addio

Guida Guida

Lettera di addio a un amore: come scrivere una lettera d’amore commovente.

Lettera di addio a un amore: come scrivere una lettera d’amore commovente.

“Vorrei scriverti una lettera di addio, ma onestamente ci credo poco…”: sembra il monologo finale di un telefilm strappalacrime che è giunto all’epilogo. Fazzolettini, lacrime sparse, naso che cola. Nei film sanno sempre cosa dire: ma tu no. Così ti trovi davanti a quel foglio bianco che aspetta solo di essere riempito per poterti permettere di fare un salto al capitolo successivo della tua vita: ma come si scrivere una lettera di addio? Deve essere una lettera formale o deve avere la struttura di una lettera informale?

Ecco qualche suggerimento per scrivere una lettera di addio, che sia per un amore impossibile o per una storia difficile che è giunta ormai al capolinea.

Come scrivere una lettera di addio: non avere fretta

È vero che il tempo è l’ultima cosa della quale disponi quando vuoi sparire dalla vita di una persona perché hai solo voglia di ricominciare. Ma se ci tieni davvero alla persona alla quale hai intenzione di scrivere la lettera di addio, il tempo è il primo elemento che devi prendere in considerazione.

Trova un luogo tranquillo in cui metterti a scrivere – che sia in forma cartacea o al computer poco importa. Non sarà infatti il mezzo a fare la differenza, ma l’intenzione e la capacità di riuscire a mettere nelle tue parole tutti i sentimenti e le sensazioni che hai in testa. La musica in sottofondo – magari una canzone che ha segnato la vostra storia – o la scelta di un posto pieno di ricordi possono aiutare a fare la differenza.

Lettera di addio: le parole giuste sono quelle che vengono dal cuore

Non importa se non è la lettera più bella di tutti i tempi, se ci sono salti temporali, errori grammaticali (sì, in questo caso puoi concederti anche quelli…), sbavature, imperfezioni: è proprio questa la parte che la farà funzionare di più. Una lettera di addio non dovrebbe, infatti, essere qualcosa di troppo artificioso, ma un modo per mettere nero su bianco ricordi ed emozioni, uno strumento per suonare una musica che è finita, ma ha bisogno di essere ascoltata ancora una volta.

Per farti sentire da chi si trova dall’altra parte, allora, lascia che sia il tuo cuore a scrivere la lettera per te. Anche se non farà più parte della tua vita, quella persona è stata importante per te. Ringraziala per ciò che di buono ti ha donato, chiedile scusa per il male che le hai fatto e poi sarai pronta a mettere definitivamente un punto. In tutti i sensi.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI