Amore

Come liberarsi dalla gelosia (seconda parte)

Una persona troppo gelosa tormenta il partner rovinando il rapporto. Ecco come liberarsi dalla gelosia

Una persona troppo gelosa tormenta il partner rovinando il rapporto. Ecco come liberarsi dalla gelosia

Essere troppo gelosi è controproducente per il rapporto di coppia. Il partner tormentato non si sente gratificato e tende ad allontanarsi. Una persona gelosa si riconosce dall’aumento dell’ansia, dei divieti e dalle continue richieste di privazioni. In questi casi, la gelosia può essere un segnale psico-patologico che (in casi estremi) può diventare pericoloso ed essere causa di molestie e abusi e, nella peggiore delle ipotesi, di omicidi. Cosa fare in casi simili?

  • Meglio allontanarsi da una persona che mostra queste caratteristiche, perché spesso i raptus violenti avvengono perché la persona gelosa ferita vuole cercare di ricucire il rapporto e tornare insieme e, non vedendo esaudite le sue richieste, si sfoga con l’aggressività.
  • Con il tempo il rapporto diventa più solido e la gelosia si affievolisce. Se però uno dei due non riesce a liberarsi dalla gelosia, rischia di mettere in crisi la relazione provocando anche l’ingresso di una terza persona.

Come cambiare nel rapporto per liberarsi dalla gelosia?

A tutti piace sentirsi oggetto di attenzione, per questo meglio mettere in atto una “finta” gelosia, scherzando con il partner, ma senza tormentarlo. Ecco altri consigli utili per combattere la gelosia e far riacquistare al rapporto nuova linfa:

  • se si pensa che il partner si stia allontanando, non bisogna cedere all’istinto di controllarlo ma più che altro spendere energie nel ritrovare l’affiatamento di coppia
  • meglio, dunque, continuare a tenere vivo l’interesse verso il partner ma se la gelosia persiste, è necessario cambiare un po’ delle proprie abitudini
  • per esempio, è bene smettere di far girare la propria vita intorno al proprio partner e crearsi nuovi interessi, hobby, modi per investire energie su se stessi.