Cos'è lo scissoring?

Domande Domande & Risposte

Cosa si intende di preciso con il termine scissoring, una delle pratiche più famose del sesso fra lesbiche.

Con il termine scissoring si fa riferimento a una delle posizioni più ricercate dalle donne sui siti porno: si tratta, infatti, di una posizione tipica del sesso fra donne, che in italiano può essere tradotta con l’espressione “sforbiciata”. In pratica, consiste nell’incastro fra due donne, che divaricano le gambe come se fossero delle forbici e avvicinano le parti intime fino a toccarsi, al fine di raggiungere l’orgasmo con la stimolazione del clitoride tramite strusciamento.

Le donne riescono così a raggiungere il piacere senza che ci sia la penetrazione. Lo scissoring rappresenta un vero e proprio mito per le donne che (in relazione al loro definirsi etero) non l’hanno mai provato, ma sempre e solo desiderato. Siamo sicuri che sia tutto così semplice e super stimolante? Le lesbiche lo praticano per davvero?

Lo scissoring nella vita reale

A dirla tutta, lo scissoring non è così semplice come può apparire dai porno, dove le espressioni delle donne che lo praticano sono sempre estremamente rilassate. Si tratta di una posizione impegnativa poiché richiede un certo sforzo dal punto di vista fisico. È vero che, una volta raggiunta la sintonia con l’altra donna, si riescono a raggiungere dei mega orgasmi, ma ci potrebbe pure volere troppo tempo.

Ecco perché (e qui cade il sogno erotico che aveva vinto su tutte le nostre fantasie) gran parte delle lesbiche scelgono di non praticarlo: è scomodo e ci sono tanti altri modi per provare un piacere così intenso, dicono.

Le varianti dello scissoring

Oltre allo scissoring tradizionale, in cui le donne sono l’una incastrata sull’altra, si guardano negli occhi e muovono il bacino allo stesso ritmo, esistono due versione. La prima è il reverse scissoring, nel quale una donna è sdraiata e l’altra domina: può mettersi sia con il sedere rivolto verso il viso dell’altra sia a cavalcioni al contrario.

La seconda variante dello scissoring prende, invece, il nome di tribbing: in pratica lo strusciamento non avviene solo sui genitali, in quanto una donna strofina la sua vagina un po’ ovunque, sul seno, sulla pancia, sulle cosce dell’altra. A prescindere dalla versione preferita, consigli utili per praticare lo scissoring possono essere una depilazione totale per ridurre l’attrito tra i genitali e l’uso di lubrificanti (un gel per massaggi può andar bene) per rendere il tutto più fluido.

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Amore e coppia
SEGUICI