Geisha balls: cosa sono e come fare esercizio

Notizia Notizia

Cosa sono le geisha balls, a cosa servono e qualche consiglio per imparare a usarle.

Ti potrebbero interessare

Le geisha balls, chiamate anche palline cinesi o palline vaginali, sono dei sex toys pensati con una duplice funzione: da un lato sono stati creati per intensificare il piacere femminile, dall'altro hanno una funzione di tipo muscolare, in quanto servono a rafforzare le pareti vaginali.

Come sono fatte di preciso le geisha balls e come si usano? Ecco qualche consiglio pratico per imparare a usarle attraverso gli esercizi di Kegel.

Cosa sono le geisha balls

Le geisha balls sono delle sfere che possono essere costituite da materiali differenti, come per esempio il silicone, che sono tenute insieme da un cordoncino. Quest'ultimo serve a sfilarle con un meccanismo che ricorda quello con il quale si rimuove un assorbente interno.

Le palline vaginali hanno una doppia funzionalità:

  • da un lato vengono consigliate dopo un parto per irrobustire il pavimento pelvico e recuperare la tonicità dei muscoli attraverso gli esercizi di Kegel;
  • dall'altro sono un vero e proprio giocattolo sessuale, che aumenta il piacere e amplifica l'orgasmo grazie alla vibrazione delle sfere.

Come si usano

Le palline di Kegel si inseriscono all'interno della vagina, lasciando che il cordoncino rimanga all'esterno, in modo tale da poterle sfilare con facilità. Il loro movimento provoca la contrazione dei muscoli delle pareti vaginali.

La vibrazione delle palline, che in alcuni casi possono essere regolate anche con un telecomando, permette di:

  • ripristinare la tonicità dei muscoli vaginali;
  • migliorare il pavimento pelvico e la circolazione in questa area interna molto delicata.

La palline vaginali sono anche un valido strumento per aiutare le donne che non riescono a raggiungere l'orgasmo con facilità: permettono infatti di esplorare, in autonomia o con il proprio partner, zone erogene sconosciute.

Cosa sono gli esercizi di Kegel

Gli esercizi di Kegel consistono in movimenti di contrazione dei muscoli del pavimento pelvico che hanno lo scopo di mantenerne la tonicità o di recuperarla. Possono essere eseguiti anche senza l'ausilio delle sfere vaginali, attraverso la semplice contrazione dei muscoli situati all'altezza del perineo.

L'utilizzo delle geisha balls durante gli esercizi di Kegel semplifica questa tipologia di allenamento: la posizione nella quale devono essere collocate le palline favorisce infatti la contrazione delle pareti vaginali.

In generale, le sfere possono essere utilizzate sia per il training, sia durante il giorno, per le normali attività quotidiane, o ancora a letto, per rendere più interessante un rapporto sessuale o la masturbazione.

Foto apertura: Vitaliy Scherbonos - 123RF

Amore e coppia
SEGUICI