Come allenare il corpo all'orgasmo multiplo

Guida Guida

L'orgasmo multiplo non è una chimera: per sperimentarlo basta conoscere il proprio corpo e allenarlo al piacere!

Secondo i risultati dell'ultima Durex Global Sex Survey, solo il 34% delle donne raggiunge l'orgasmo durante il sesso e secondo uno studio condotto l'anno scorso dall'Indiana University le donne eterosessuali sono il gruppo demografico che totalizza meno orgasmi. Cosa c'entrano questi dati con l'orgasmo multiplo? Più di quanto si possa credere.

Un po' perché sempre il Center for Sexual Health Promotion dell'Università dell'Indiana ha rilevato che il 47% delle donne è in grado di sperimentare l'orgasmo plurimo, e un po' perché significa che il segreto dell'orgasmo doppio (o triplo) è da ricercarsi oltre il “semplice” rapporto sessuale. Raggiungere l'orgasmo multiplo, insomma, è possibile, ma la penetrazione da sola non basta. Leggete qui sotto per saperne di più!

Esercizi di Kegel per l'ogasmo multiplo

Per arrivare a provare l'orgasmo doppio o l'orgasmo multiplo bisogna allenare il corpo, e il training parte proprio dai muscoli più importanti per il sesso: i muscoli pelvici. L'allenamento del pavimento pelvico è fondamentale per il benessere femminile e anche per il piacere. Se i muscoli vaginali e perineali sono tonici, “sentiranno” di più la penetrazione e le contrazioni dell'orgasmo saranno più intense. Se avete superato i trent'anni procuratevi delle palline vaginali e indossatele per venti minuti due o tre volte a settimana, mentre passeggiate o fate altre attività fisiche. Alternate il loro uso agli esercizi di contrazione e rilassamento muscolare previsti dagli esercizi di Kegel. Noterete la differenza in poche settimane.

Orgasmo continuo: l'importanza dei preliminari

La tonificazione del pavimento pelvico è il primo passo per spianare la strada verso l'orgasmo multiplo. Il secondo è smettere di considerare la penetrazione l'unico modo per raggiungere il piacere, soprattutto considerando che stando alle statistiche sembrerebbe proprio il modo meno efficace. La chiave del piacere femminile risiede, per la maggior parte delle donne, nel clitoride, che è più sollecitato da altre pratiche, come i preliminari e il sesso orale. Non abbiate l'ossessione di dover trattenere l'orgasmo per “dopo”, ma abbandonatevi al piacere prima, mentre il vostro partner vi massaggia il clitoride o vi pratica un cunnilingus. Se arriverete all'orgasmo prima della penetrazione, con ogni probabilità sarete abbastanza riscaldate per venire una seconda volta durante il rapporto sessuale completo.

I sex toys per facilitare l'orgasmo multiplo 

I sex toys possono essere considerati l'equivalente di pesi e bilancieri per l'allenamento fisico finalizzato all'orgasmo plurimo. Innanzitutto usare sex toys in solitaria può servire a conoscere meglio il proprio corpo e il proprio piacere, scoprendo nuovi tipi di stimolazione e nuove zone erogene rimaste inesplorate. E poi usarli in compagnia del partner durante il sesso ha un effetto moltiplicatore per il piacere, utilissimo a superare quello che in inglese è chiamato gender orgasm gap, ovvero la disparità di soddisfazione sessuale tra uomo e donna. Se lui indossa un anello vibrante durante la penetrazione, la sua eiaculazione sarà ritardata mentre il vostro orgasmo sarà facilitato dalle vibrazioni del sex toy. E se le vostre zone erogene, clitoride in primis, saranno stimolate, il vostro corpo sarà pronto ad accogliere il piacere. Anche ripetuto a oltranza.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI