Cosa è il mullet hair? Il taglio di tendenza del momento

Notizia Notizia

È un taglio di capelli unisex che ha spopolato alla grande negli anni ’80, ma da qualche tempo è tornato alla riscossa e nonostante non stia bene a tutte è molto amato soprattutto dalle giovanissime: il mullet hair è sicuramente il taglio del momento e continua a riscuotere consensi anche in questa stagione.

Cos’è esattamente il mullet hair? Un taglio contraddistinto da capelli che si portano più corti davanti e ai lati, e più lunghi dietro.

Tante icone della musica in passato hanno sfoggiato questo taglio super glamour. Da David Bowie, che fu uno dei primi ad apprezzarlo, a Tina Turner; da Bono Vox a Phil Collins: non c’è star che non l’abbia sfoggiato tra la fine degli anni ’80 e gli inizi degli anni ’90 e questo ovviamente non poteva che contribuire al suo già grande successo.

Oggi il mullet hair ritorna a gran voce ma in una versione decisamente rivisitata (e più moderna): da portare anche con i capelli leggermente mossi, meglio ancora se con frangetta cortissima, proprio come piace a modelle e influencer che pian piano stanno cedendo al trend.

Come mai questo hairstyle così particolare sta conquistando tutti? Perché rappresenta la giusta via di mezzo per le indecise, che non sanno mai se darci un taglio corto o optare per tagli più lunghi, e poi è ideale per chi va voglia un look più sbarazzino, che sveli anche il proprio lato più ribelle. Certo, non è uno di quei tagli che si fa a cuor leggero, ma di sicuro assicura grinta e carattere al proprio look!

E non a caso il mullet hair ha dominato anche in passerella confermando ancora una volta di essere uno dei tagli più cool del momento. Proposto con capelli effetto bagnato, in versione liscia come “spaghetti”, con i capelli ricci o addirittura capelli rasati lateralmente: le varianti tra cui scegliere sono davvero tantissime.

Voi pensate di cedere presto al fascino del mullet hair?

Bellezza e stile
SEGUICI