Capelli

Cos'è l'hair contouring? La nuova tendenza capelli

Il countouring non ha più segreti e di questa tecnica di make-up che mira a scolpire ed esaltare i lineamenti del viso, illuminando alcune zone e scurendone delle altre, conosciamo ormai praticamente tutto, ma lo sapevate che adesso può essere utilizzato anche sulla chioma? Si, avete capito bene: tra le nuove tendenze beauty da provare c’è infatti proprio l’hair contouring. Cos’è esattamente?

Cos'è l'hair contouring? La colorazione perfetta 

Una tecnica innovativa, che si lascia ispirare proprio dal contouring tradizionale, e che giocando con diverse colorazioni sui capelli consente di valorizzare al massimo determinate zone del viso, camuffare i piccoli difetti, come un naso importante o una mascella sporgente - ed esaltare al meglio anche l’incarnato. Viene fatto in modo diverso a seconda della forma del proprio viso e ha innumerevoli vantaggi.

Capelli e forma del viso: i vantaggi dell'hair contouring 

Foto: iconogenic-123RF

L’hair contouring, se realizzato nel modo giusto, ha la capacità di migliorare le proporzioni del viso, creando un perfetto equilibrio tra capelli e viso. Inoltre, utilizzando diverse tonalità di hair color, che spaziano dalle sfumature più intense a quelle più luminose, va a creare una sorta di effetto tridimensionale e a valorizzare i tratti del volto. Che abbiate i capelli scuri o chiari, prima di procedere con l’hair contouring è però fondamentale individuare qual è la forma del proprio volto.

Viso ovale 

Fortunate coloro che hanno un viso ovale perché questa forma di viso si adatta a tantissime colorazioni. Anche in vista della bella stagione, optare per un bel colore luminoso, per ottenere un effetto sfumato, può essere un’ottima idea.

Viso squadrato 

Più complessa la situazione per chi ha invece un viso squadrato. In questo caso, per addolcire i lineamenti e allungare un po’ il volto, meglio usare un colore luminoso sulle radici e uno più scuro sulle lunghezze e optare per un hairstyle ondulato e sbarazzino.

Viso rotondo 

Bisogna invece agire nel modo esattamente opposto se si svuole sfilare un viso tondo e renderlo più armonico. Questa volta i colori chiari vanno quindi scelti per la parte bassa della chioma, mentre quelli scuri per quella alta. Quanto alla piega, quella liscia è sicuramente l’ideale con questa forma di viso.

Viso allungato 

Per far apparire più proporzionato un viso lungo si può procedere con una tinta scura sulle radici e una colorazione più luminosa ai lati.

Viso a cuore 

E lo stesso procedimento può essere utilizzando anche per armonizzare un viso dalla forma a cuore perché in fondo l’obiettivo è sempre lo stesso: allargare un po’ il volto.

>>Leggi anche: "Acconciature capelli lunghi (facili e veloci): 8 idee in 8 minuti"

Come realizzare l'hair contouring 

L’hair contouring può essere fatto su capelli di ogni lunghezza ma rende molto di più sui capelli lunghi. La tecnica prevede la suddivisione della chioma in diverse aree, la definizione delle zone da illuminare e scurire, in cui applicare le nuance chiare e quelle scure – scelte sempre tenendo conto della forma del viso – e poi la colorazione con l’aiuto di un pennello. C’è chi si avventura e prova a realizzarlo da sola in casa, ma affidarsi a un hairstylist di fiducia resta sempre la scelta migliore.

Foto apertura: iconogenic-123RF