Balayage 2020: la tecnica di schiaritura più desiderata

Guida Guida

Non solo d’estate! Il balayage è uno dei grandi beauty trend di questo autunno-inverno. Ecco quali sono le sfumature più belle da provare!

Non solo d’estate! Il balayage è uno dei grandi beauty trend di questo autunno-inverno. Ecco quali sono le sfumature più belle da provare!

È una delle tecniche più richieste durante i mesi estivi, ma il balayage si conferma uno dei grandi beauty trend di questo autunno-inverno e anche in questa stagione sarà sotto la luce dei riflettori.

Cos'è il balayage

Tecnica di schiaritura dei capelli che attraverso un gioco di luci e ombre illumina la chioma donandole un effetto a dir poco naturale, il balayage per l’inverno 2020 si potrà provare su capelli di ogni lunghezza e su qualsiasi taglio.

L’obiettivo? Regalare alla chioma dei riflessi super luminosi con dei veri e propri colpi di luce che garantiscono dei capelli che sembrano appena baciati dal sole.

Differenze tra shatush e bayalage

Spesso viene confuso con lo shatush, un’altra tecnica di colorazione che prevede la divisione delle ciocche, la loro cotonatura e poi l’applicazione del colore solo sulle punte dei capelli in modo da ottenere un forte contrasto.

Il balayage invece illumina i capelli in modo uniforme, applicando il colore dalle radici alle punte.

Tutte le sfumature del balayage 

I più bei colori balayage 2020? Tante le gradazioni da prendere in considerazione tenendo conto del colore dei propri capelli ma anche del proprio incarnato e dei propri gusti.

 Balayage biondo freddo, caldo, miele 

Tra i colori più belli da provare, c’è sicuramente il biondo in tutte le sue sfumature: da quelle più fredde a quelle più calde. Se avete i capelli castani, il balayage biondo miele è quello che fa per voi; se invece siete bionde, optare per una gradazione di biondo più fredda è senza dubbio la scelta migliore.

 Balayage castano 

Da provare sui capelli scuri, il balayage castano che, proprio come quello biondo, consente di scegliere tra tantissime diverse gradazioni. Tra le più amate, il castano cioccolato, che si adatta bene a qualsiasi forma del viso e si sposa benissimo con gli incarnati olivastri.

Balayage caramello 

Per un hairstyle caldo e super luminoso, dovreste dare una chance anche al balayage caramello, da provare sia per illuminare i capelli castani, sia per far brillare quelli più chiari. È sicuramente una delle sfumature più versatili e dona praticamente a tutte.

Balayage rame

Particolarmente consigliato a chi ha i capelli rossi, il balayage rame che è la migliore opzione a disposizione per illumina le chiome scarlatte con la giusta dose di eleganza.

 Balayage rosso 

Per un haistyle che non passi inosservato, anche il balayage rosso merita la giusta attenzione. Dona di più a chi ha i capelli scuri, sia neri che castani; chi invece ha i capelli biondi ed è curiosa di provarlo, dovrebbe optare per delle sfumature dai riflessi dorati che consentono di ottenere luminosità ma senza uno stacco eccessivo.

A chi sta bene il balayage 

Foto: Liubov Vadimovna - 123rf.com

Il bello di questa tecnica di schiaritura è che sta bene praticamente a tutte. Poco importa se si abbiano i capelli lunghi, medi o corti o se si abbia una chioma castana, rossa o bionda: basta solo scegliere il balayage del colore giusto per ottenere un risultato impeccabile e rimanere più che soddisfatte.

Bayalage su capelli corti 

Per quanto il balayage garantisca un effetto perfetto sui capelli lunghi, è un’opzione da non sottovalutare anche sulle chiome più corte.

È infatti perfetto per dare volume e un tocco di luminosità in più ai tagli corti come il bob o il pixie cut e ottenere un effetto super sbarazzino.

 Quanto costa il balayage? 

Qual è il budget da mettere in preventivo prima di regalare un nuovo look ai propri capelli? Il prezzo del balayage varia da salone a salone. In linea di massima costa tra i 60 e i 90 euro ma tutto dipende dal colore che si sceglie e soprattutto dalla lunghezza dei capelli.

Foto: hbrhs - 123rf.com

Bellezza e stile
SEGUICI