Come realizzare in casa una saponetta alla vaniglia

Guida Guida

Realizzare una saponetta in casa non è così complicato come si può pensare. Ecco tutti i passaggi per realizzarne una alla vaniglia.

Perché comperare il sapone al supermercato quando possiamo realizzare in casa un prodotto naturale che purifica e fa bene alla pelle?

In questa guida vi spiegheremo quai sono i passaggi per preparare una saponetta homemade.

Le nostre nonne lo facevano sempre, perché non provare?

Gli ingredienti sono: 

  • Qualche goccia di olio essenziale di vaniglia (1 cucchiaio circa)
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 saponetta di Marsiglia (300 gr)
  • la scorza di un’arancia
  • la scorza di un limone
  • talco qb

Il procedimento è molto semplice. Basta seguire pochi passaggi.
Per prima cosa prelevate le scorze di limone e arancia e tritatele in un frullatore. Aggiungete una tazza di acqua e frullate ancora.
Versate il composto in una pentola.

Riducete a scaglie un pezzo di sapone di Marsiglia puro da 300 grammi e aggiungetelo al composto nella pentola.
Lasciate cuocere a bagnomaria per circa 15 minuti mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete poi l’olio extra vergine di oliva, un cucchiaio di olio essenziale e amalgamate bene il tutto.
Spolverizzate degli stampi di plastica o silicone (no acciaio e alluminio) con il talco e versate il sapone.
Aspettate che il sapone solidifichi prima di estrarlo dagli stampi.

Si può usare dopo una settimana perché deve essere ben solidificato. Deve riposare su un foglio di carta velina e deve essere capovolto più volte perchè prenda bene forma e consistenza.

È perfetto sia per il corpo che per la pelle del viso.

Divertitevi a scegliere la profumazione che più vi piace e poi confezionate la vostra saponetta in maniera originale e divertente e regalatela alle amiche. Sarà un dono graditissimo.

Foto © bit24 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI