Come fare un perfetto trucco nude

Guida Guida

E' quel trucco che c'è ma non si vede, che regala un perfetto look acqua e sapone ideale per ogni occasione. Scopri come ricrearlo da sola.

E' quel trucco che c'è ma non si vede, che regala un perfetto look acqua e sapone ideale per ogni occasione. Scopri come ricrearlo da sola.

L'abbiamo visto di recente sulle più celebri passerelle, ma non è solamente una moda: il make-up nude è una tecnica che ti permette di essere sempre perfetta dando l'illusione di non avere un pizzico di trucco addosso. Più difficile a spiegarsi che ha farsi, scopri con noi come realizzare un perfetto trucco nudo.

Vediamo passo per passo cosa ti serve e come lo devi utilizzare

- Fondotinta e correttore: fondamentali per creare la base e uniformare il colorito. Per fare ciò scegli quindi una nuance perfettamente in linea con il tuo colore naturale (al massimo lievemente più chiara, mai più scura o sarà troppo visibile).
Come lo applico?
Stendilo generosamente per ottenere un risultato omogeneo e impercettibile.

- Fard: sceglilo in crema, più facile da modulare sulle guance in quanto la texture cremosa riesce a creare un punto di colore più naturale. I colori ideali? Il rosa chiaro e il pesca.
Come lo applico? Picchiettandolo con le dita lungo gli zigomi e sulla parte più frontale, per ottenere un effetto guance rosate molto naturale.

- Mascara: se hai capelli neri sceglilo tradizionale, nero. In caso contrario, per castane e bionde, è preferibile l'utilizzo di un mascara dalla tonalità marrone: scolpisce le ciglia in modo molto naturale.
Come lo applico? Con estrema delicatezza in quanto lo scopo è quello di evitare la formazione di grumi (che renderebbero il trucco visibile). L'idea? Utilizza lo scovolino di un mascara che non usi più: dopo averlo pulito utilizzalo come un pratico pettinino.

- Ombretto: per un risultato naturale scegli una polvere lieve e opaca. I colori ideali sono i beige leggeri e le tinte taupe, quel marrone lieve, color noce moscata.
Come lo applico? Stendilo su tutta la palpebra mobile intensificandolo lievemente verso la coda esterna dell'occhio. Ricorda: lo scopo è creare un'ombreggiatura delicata che intensifichi lo sguardo, quindi occhio alle quantità!

- Labbra: scegli un rossetto beige dal finish opaco oppure, per un trucco veramente nude, un balsamo idratante o un semplice burro di cacao.
Come lo applico? Aiutandoti con il dito picchiettalo pizzicando dolcemente le labbra per risvegliarne il colore naturale.

Esercitati e in poche mosse potrai ottenere un trucco nude...un make up che c'è ma non si vede, ideale per qualsiasi occasione.

Bellezza e stile
SEGUICI