I capi must dello stile coloniale

Guida Guida

Stile coloniale: quando indossarlo se non in estate? Ecco i capi che non possono proprio mancare nel vostro guardaroba!

Lo stile coloniale è perfetto per l'estate! Ma di cosa si tratta? Facciamo volare la mente a tutti quei film in cui troviamo i protagonisti alle prese con viaggi e safari in Africa, nella giungla e nel deserto. 

Proviamo a portare questo stile anche in città e nella vita di tutti i giorni?

Colori tenui, tessuti leggeri e capi molto pratici e confortevoli. 

Lo stile coloniale è stato introdotto nella moda nel 1986, quando Yves Saint Laurent fece sfilare in passerella la famosa giacca da safari, anche detta sahariana, disegnata proprio sul modello degli abiti dei coloni africani dell’Ottocento.

La prima ad indossarla fu la top model del tempo Veruschka, che la rese un must intramontabile, ancora oggi di grande tendenza.

Il coloniale è uno stile molto semplice, ma allo stesso tempo elegante e femminile. Niente di troppo forte né di eccessivamente vistoso. Colori e forme sono dosati e studiati per un look perfetto da mattina a sera.

Vi suggeriamo, quindi, i capi che non possono mancare nel vostro guardaroba.

Come già detto non potete non avere una giacca sahariana. Sceglietela con le maniche a tre quarti, non troppo lunga e leggermente oversize come vuole la moda del momento. Abbinatela ad un semplice paio di jeans e ad una t-shirt bianca.

Immancabili anche i pantaloni cargo, beige o marroni, ma anche bianchi e verde militare. Scegliete un modello ampio e corto fino alla caviglia e indossateli con una camicia maschile e un paio di mocassini.

Se amate i cappelli non potete non indossare un classico modello di paglia modello Panama.  Va benissimo per andare in spiaggia o da abbinare con disinvoltura anche ad un look da giorno. E' perfetto, per esempio, con un abito lungo bianco di lino o di pizzo e una ciabattina alla schiava.

Infine le calzature perfette per completare il tutto sono decisamente i sandali. Niente tacchi, ma suole basse e comode. In alternativa, come già detto, indossate un paio di mocassini o delle scarpe di tela tipo espadrillas.

Un ultimo consiglio: se volete rendere il vostro outfit coloniale un po' speciale, indossate un turbante in testa o una fascia molto ampia.

Photo: urbanpost.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI