Come indossare le calze parigine

Guida Guida

Per un look femminile e un po' sbarazzino indossate le calze parigine. Stanno bene a tutte? Quali sono i colori da scegliere? Scopri come abbinare le parigine!

Alcune le amano, altre le odiano. Quando si parla di calze parigine non esistono mezze misure. Il dibattito è sempre aperto: a chi stanno bene le parigine? E come bisogna indossarle per non essere volgari? Cerchiamo di fare un po' di chiarezza partendo, prima di tutto, dalla domanda base. Cosa sono le parigine?

Cosa sono le parigine?

Le parigine sono un modello di calze che, in quanto a lunghezza, si posizionano tra i gambaletti e le autoreggenti.

Le parigine, infatti, storicamente arrivano poco sopra al ginocchio al quale si ancorano grazie alla presenza di un elastico che, comunque, è meno stretto di quello delle autoreggenti.

Le parigine esistono in tantissime fantasie. A costine, a tinta unita, a righe, ormai c'è davvero l'imbarazzo della scelta.


A chi stanno bene le parigine?

Eccoci, finalmente, alla domanda che in tante si pongono: a chi stanno bene le parigine?
Partiamo dal presupposto che i canoni di bellezza sono un costrutto artificiale e mutevole nel tempo e che quindi, semplicemente, le parigine stanno bene a chi si sente a proprio agio indossandole con disinvoltura.

Se dovessimo tuttavia attenerci ai luoghi comuni adattandoci agli attuali canoni di bellezza dovremmo affermare che le parigine sono calze che stanno bene a chi ha le gambe lunghe, toniche e snelle: il fatto, infatti, che si fermino poco sopra il ginocchio potrebbe andare a mortificare lo slancio della gamba, soprattutto per le più bassine.

Detto questo, se vi sentite a vostro agio indossandole, non fatevi intimorire!

 

Un post condiviso da ROXY (@roxy_9.3) in data:


Come indossare le calze parigine: gli abbinamenti

La prima regola per indossare le parigine è... Indossarle senza collant!

Teoricamente, infatti, si stratta di calze primaverili e autunnali che vanno a lasciare scoperta la parte della coscia sopra il ginocchio, donando un aspetto molto sbarazzino e "alla collegiale".

In quanto ai colori da scegliere, potreste optare per colori scuri e neutri: le tonalità più chiare, infatti, tendono a aumentare (visivamente) il volume delle gambe, togliendo quindi slancio alla nostra persona e al nostro outfit.

Ma con quali vestiti si indossano le parigine? Queste calze completano perfettamente un outfit che si compone attraverso un ampio minidress.

Evita vestiti troppo attillati perché l'effetto sarebbe troppo d'impatto e, al contrario, le parigine devono donare un effetto lolita molto sbarazzino.

Se non volete indossare un minidress, le gonne corte ma ampie o le classicissime gonne a pieghe sono perfette da abbinare alle nostre parigine.

Quali scarpe abbinare alle parigine?

Evitiamo le decolletè dai tacchi vertiginosi ma optiamo per scarpe (anche col tacco) ma di diverso tipo. Quindi diciamo sì a:

  • Francesine stringate: donano un tocco di "formalità" al nostro outfit, rendendolo molto bon ton. Potete sceglietele anche col tacco: si abbinano in modo magistrale alle parigine!
  • Biker boots: con le parigine stanno benissimo e ci donano quel tocco rock che non guasta mai
  • Stivali: sono perfetti per le giornate più fredde e andranno a creare un gioco di altezze diverse che è sicuramente molto interessante alla vista
  • Ballerine: per le amanti della comodità, perfette soprattutto per le più alte e slanciate che vogliono lasciare libera tutta la gamba
 

Un post condiviso da Kate (@lots_of_kate) in data:

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI