Copridivano: 5 idee per farne a meno

Classifica Classifica

Anziché usare il solito coprivano, prova a seguire queste soluzioni alternative per dare un nuovo aspetto al tuo soggiorno!

Stanca del tuo vecchio divano? Se non ce la fai più a guardare il divano che si trova nel tuo salotto, ma non pensi sia ancora arrivato il momento di comprarne uno nuovo, puoi pensare di rinnovarne l’aspetto usando soluzioni alternative al solito copridivano.

Con queste 5 idee semplici e anche economiche, potrai cambiare aspetto al tuo soggiorno e coprire magari qualche strappo o qualche macchia presente sul tuo vecchio divano.

5. Faux-fur

Foto: Pinterest

La faux-fur è una coperta in finta pelliccia: si tratta di una soluzione ideale per gli amanti del caldo e della morbidezza che vogliono rispettare al tempo stesso gli animali. I modelli di coperte faux-fur presenti in commercio sono davvero tante e di vari colori, basta scegliere quella che si addice meglio allo stile del proprio salotto.

4.Patchwork

patchwork

Foto: Pixabay

Per un divano davvero mal messo e logoro ma a cui non si vuole rinunciare, conviene puntare su una coperta patchwork: i colori vivaci tipici di queste coperte, ravvivano l'ambiente e tolgono l'attenzione da eventuali inestetismi del divano.

3. Plaid

plaid

Foto: Pixabay

Perfetto durante l'autunno e l'inverno ma anche fuori stagione, il plaid come rivestimento del divano rappresenta una soluzione comoda, veloce e davvero confortevole. Di solito il classico plaid è in tartan, il tipico disegno dei tessuti in lana delle Highland scozzesi: una scelta adatta per chi desidera un arredamento ricercato.

 

2. Tintura

Foto: Pixabay

Per rinnovare il divano si può pensare a una soluzione più drastica cambiandone il colore e tingendo le fodere removibili dei cuscini: il cambio di colore aiuta a coprire una vecchia macchia e a dare un nuovo look al salotto.

1. Tessili

I tessili rappresentano a soluzione più semplice e sbrigativa per evitare di ricorrere a un copridivano: in ampio pareo da mare ad esempio si rivela perfetto per ricoprire in modo creativo e gioioso il divano. Si può scegliere la stoffa che si preferisce e ovviamente la fantasia e il colore che piace di più: questa è una soluzione adatta a chi ama l'arredamento bohémien e gipsy.

Foto d'apertura: Pixabay

Casa e fai da te
SEGUICI