Lampade da terra e piantane: tipologie e modelli

I punti luce hanno un ruolo importantissimo nell'home decor: devono essere funzionali e anche dare stile ai vari ambienti. Le cose da sapere per fare la scelta giusta. 

I punti luce hanno un ruolo importantissimo nell'home decor: devono essere funzionali e anche dare stile ai vari ambienti. Le cose da sapere per fare la scelta giusta. 
Ti potrebbero interessare

Quando progettiamo l’arredamento della nostra casa, l’illuminazione gioca (o almeno dovrebbe giocare) un ruolo fondamentale: un punto luce azzeccato è in grado di dare carattere all’intera stanza. Tra lampadari a sospensione, plafoniere, abat-jour, applique e lampade da terra, la scelta è però tutt’altro che semplice: ecco come scegliere la piantana giusta.

Cosa sono le lampade da terra? 

Le lampade da terra, o piantane, sono punti luce solitamente a stelo, spesso dotate di teste regolabili con cui orientare il fascio luminoso, sempre facili da spostare a seconda delle esigenze perché, appunto, non fisse. Esistono piantane di ogni genere: classiche e moderne, di design, semplici oppure sofisticate, economiche oppure più costose. Tutte accomunate dalla schermatura più o meno accentuata della fonte di luce.

Tipologie e modelli di lampade da terra 

Lampade da terra moderne

Le lampade da terra moderne si adattano alla perfezione a ogni ambiente della casa. Tra le lampada da terra Ikea ci sono diversi modelli di questo genere, come Simrishamn (vedi foto in alto), dotata di tre bracci, oppure Vidja, piantana a tubo con paralume in tessuto, che crea una luce diffusa e decorativa.

Lampade da terra di design

Foto: @Wofi e @LifaLiving

Più ricercate le lampade da terra design, ideali per un home decor più sofisticato con cui stupire gli ospiti. Qualche esempio? La piantana dal design wellenfoermigen proposta da Wofi, in nichel opaco in combinazione con il bianco, oppure la lampada treppiede di Lifa Living, in metallo nero e con paralume stile gabbia.

Lampade da terra classiche

Le piantane possono avere anche uno stile classico. È il caso della lampada da terra dal design semplice ed elegante proposta da Deckey, con paralume beige. Tra le piantane classiche ci sono poi quelle ispirate al celebre modello Arco, disegnato dai fratelli Castiglioni negli Anni 60. Un consiglio per gli acquisti? La lampada da terra Pelin di Globo, realizzata completamente in metallo color rame.

Dal soggiorno alla camera da letto: dove mettere le lampade da terra 

Le piantane sono la soluzione ideale per creare una certa atmosfera in salotto, soprattutto quando lo spazio a disposizione è poco: questo tipo di punto luce permette infatti di illuminare la stanza senza ingombri per la visuale. Le lampade da terra possono essere utilizzate anche in sala da pranzo, per illuminare il tavolo dove vengono consumati i pasti, nell’ingresso e ovviamente in camera da letto. Si rivelano funzionali in particolare nelle aree della casa dedicate ai giochi dei bambini: non arrivando al bulbo con le mani, i piccoli non corrono il rischio di bruciarsi. Nella scelta della lampada, un aspetto fondamentale.

Foto apertura: @Ikea

Casa e fai da te
SEGUICI