Come scegliere gli accessori giusti per il tuo caminetto

Guida Guida

Se sei un amante dei living dal sapore rustico in cui il punto d’attrazione è rappresentato dal camino, cerca di corredarlo con i giusti accessori sia per incrementarne l’appeal sia per avere a disposizione tutto quanto è necessario all’uso per accendere il fuoco in totale sicurezza.

Se sei un amante dei living dal sapore rustico in cui il punto d’attrazione è rappresentato dal camino, cerca di corredarlo con i giusti accessori sia per incrementarne l’appeal sia per avere a disposizione tutto quanto è necessario all’uso per accendere il fuoco in totale sicurezza.

Se sei un amante dei living dal sapore rustico in cui il punto d’attrazione è rappresentato dal camino, cerca di corredarlo con i giusti accessori sia per incrementarne l’attrattività sia per avere a disposizione tutto quanto è necessario all’uso per accendere il fuoco in totale sicurezza.

Gli alari e la griglia in ferro battuto o ghisa vanno posti all’interno del camino, a contatto con il fuoco: sugli alari, posti lateralmente, si appoggiano grossi ceppi mentre la legna più piccola bruciandosi, va a depositarsi sulla griglia in posizione centrale.

Per muovere ed afferrare la legna in fiamme si usano attizzatoio e molle mentre il soffietto o mantice serve a ravvivare la fiamma quando sta per spegnersi. Quando la fiamma è particolarmente sostenuta e il legno scoppietta rilasciando scintille è meglio posizionare un pannello parafuoco in ferro battuto per evitare che le scintille incandescenti ricadano sul pavimento o sul tappeto o a ridosso delle poltrone poste nelle vicinanze del caminetto.

Il pannello parafuoco è disponibile in diverse dimensioni e in modelli differenti e può anche essere decorato.

Quando il fuoco si è completamente spento, per rimuovere la brace e pulire la cenere si usano paletta e scopino entrambi in ferro o acciaio: siccome questi strumenti sono posizionati di solito accanto al caminetto devono essere di materiale resistente al calore e al fuoco, esattamente come il portaattrezzi su cui sono collocati.

Posiziona la legna da ardere su un portaceppi in ferro battuto o in una cesta di legno e tienila a portata di mano per disporre sempre di nuovo materiale da bruciare.

Sia quando maneggi la legna che quando impugni gli attrezzi sarebbe opportuno indossare guanti di protezione.

Casa e fai da te
SEGUICI