Piante grasse da appartamento: le specie più belle

Classifica Classifica

Sono resistenti e si adattano facilmente alle condizioni di vita in appartamento: scopriamo le piante grasse più belle. 

Facili da coltivare e piuttosto resistenti, le piante grasse da appartamento regalano un tocco di verde alla casa.

Scelte per le loro caratteristiche, le piante grasse o succulente arredano con grazia e armonia e si adattano bene alla vita in vaso.

Scopriamo dunque alcune delle specie di piante grasse più belle da coltivare in casa.

5. Euphorbia Milii

credit UnSitoDelCactus.it

Arbusto spinoso che appartiene alla famiglia delle Euphorbiaceae, l'Euphorbia milii è una pianta grassa da appartamento proveniente dal Sud Africa che produce fiori decorativi di colore giallo o rosa o rosso intenso. L'Euphorbia Milii va annaffiata regolarmente e predilige una temperatura intorno ai 15-20 gradi.

4. Schlumbergera

credit Wikimedia Commons

Pianta grassa di origine brasiliana, la Schlumbergera è anche nota come cactus di Natale. La fioritura del cactus di Natale avviene in prossimità delle feste invernali: i colori dei fiori vanno dal rosa al rosso, dal viola al rosso porpora. Il cactus di Natale ha bisogno di un clima umido e deve essere annaffiato con regolarità, ma poco alla volta e in orari serali.

3. Opuntia Microdasys

credit Fioreria Fleurs

Pianta di tipo arbustivo, la Opuntia microdasys è dotata di piccole spine setolose e produce fiori gialli a cui seguono frutti rossi. Questa pianta richiede una posizione in pieno sole o anche in mezz'ombra, con un terreno ben drenato, fertile e fresco.

2. Sedum Morganianum

credit World of Succulents

Al genere Sedum della famiglia delle Crassulaceae, appartengono circa 450 specie. Queste piante succulente originarie dell'Europa meridionale, del Messico e anche dell'Africa centrale, sono quasi tutte perenni e molto rustiche. Ad esempio il Sedum Morganianum presenta foglie carnose e fiori rossi o rosa che fioriscono in primavera.

1.Lithops

credit Pixabay

I Lithops sono piante grasse originarie del Sud Africa: crescono nelle zone desertiche e hanno l'aspetto di pietra, infatti il nome Lithops deriva dal greco lithos (pietra) e opsis (aspetto). Queste piante dalle piccole dimensioni, fioriscono tra agosto e settembre e detestano le continue irrigazioni. Esistono circa 90 specie di Lithops e tutte sono perenni e senza fusto. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI