Cos'è la gommalacca?

Domande Domande & Risposte

La gommalacca è una resina naturale di origine animale prodotta dalla Kerria lacca, un insetto della famiglia delle cocciniglie che vive sugli alberi delle foreste Thailandesi e dell’India. In particolare, questa resina di colore rosso scuro é la secrezione densa e vischiosa con cui la femmina di questo insetto si protegge dalle aggressioni esterne e con cui si attacca saldamente alla corteccia dell'albero che la ospita.

La gommalacca si presenta sotto forma di scaglie morbide e fini, dal colore bruno dorato più o meno intenso: questo prodotto naturale è solubile in vari tipi di solventi, il più comune dei quali è l’alcool a 99 gradi.

La gommalacca è impiegata nel campo della lucidatura di mobili e di strumenti musicali regalando a ogni oggetto in legno brillantezza, lucentezza e una plasticità tattile senza eguali.

Questa resina si può applicare con la tecnica a pennello o con quella a tampone: in entrambi i casi occorre un minimo di esperienza perché il solvente, presente nella soluzione, evapora in pochi minuti, permettendo al prodotto applicato di asciugare in fretta.

Si devono quindi eseguire passaggi veloci, non si deve premere troppo il pennello o il tampone sul supporto in legno da lucidare si deve evitare di passarci sopra se non è avvenuta la completa asciugatura.

Foto Wikipedia 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI