special

Natale 2020

Ricette, lavoretti, decorazioni, regali da scegliere con cura per le persone del cuore. Questo Natale 2020 sarà diverso da tutti gli altri, ma non per questo dobbiamo rinunciare a festeggiarlo. 

Vai allo speciale
Casa

Natale plastic free: come festeggiare rispettando l'ambiente

Dagli addobbi dell’albero alla mise en place della tavola natalizia, non mancano neanche i regali e lo shopping consapevole: ecco qualche consiglio per passare delle festività amiche dell'ambiente.

Dagli addobbi dell’albero alla mise en place della tavola natalizia, non mancano neanche i regali e lo shopping consapevole: ecco qualche consiglio per passare delle festività amiche dell'ambiente.

Anche chi non abita nei Comuni plastic free può festeggiare alla grande il Natale e al tempo stesso rispettare l’ambiente. Bastano alcuni semplici accorgimenti, un po’ di creatività e tanta voglia di salvaguardare il nostro pianeta. Ecco come festeggiare il giorno di Natale rispettando l’ambiente.

Addobbi di Natale plastic free 

Un progetto plastic free riguardante il Natale non può prescindere dai “giusti” addobbi per l’albero. Scegliamo allora decorazioni di legno, vetro o pasta di sale colorata, magari da realizzare con i bambini. Senza dimenticare che si possono sempre utilizzare come decorazioni frutta secca, marzapane e biscotti. E l’albero? Può essere vero anziché finto: gli abeti naturali rispettano l’ambiente e aiutano le piccole produzioni.

Tavola natalizia plastic free

Limitare la plastica è importante anche a tavola. Banditi i piatti monouso, sì alla porcellana e al metallo per quanto riguarda le posate. In alternativa ci sono piatti e posate in carta oppure bambù. Tovaglia ovviamente in tessuto, senza dimenticare il centrotavola, che si può realizzare con il fai da te utilizzando materiali naturali.

Mise en place di Natale

Foto Alexander Raths © 123RF.com

Regali di Natale plastic free 

Anche i regali di Natale possono essere plastic free. Un suggerimento? Regalate ai vostri cari cosmetici solidi: realizzati con ingredienti 100% naturali, durano più a lungo e sono custoditi in confezioni di carta oppure in contenitori realizzati in altri materiali riciclati.

Questi cosmetici plastic free, tra l’altro, sono ideali per le pelli sensibili. Per quanto riguarda il pacchetto, l’ideale sarebbe non incartare i regali, ma non ci sarebbe l’effetto sorpresa: un buon compromesso è rappresentato dalla carta di recupero, come quella dei giornali.

Shopping di Natale plastic free 

Per lo shopping di Natale, portate con voi dei sacchetti di stoffa: per il nostro pianeta non c’è niente di peggio delle tante, troppe buste di plastica che ci vengono date nei vari negozi. A proposito, se c’è la possibilità meglio chiedere di impacchettare i regali acquistati con carta o tessuti.

Festeggiare senza inquinare: i nostri consigli

Detto che contro l’utilizzo della plastica è buona abitudine il riciclo della carta da regalo, nonché l’uso di posate e piatti realizzati in materiali naturali, per festeggiare senza inquinare sarebbe opportuno evitare i classici botti di fine anno. Altri consigli? Andare a fare shopping a piedi oppure in bici e optare per la spesa alla spina senza ricorrere alle confezioni in plastica dei supermercati.

Foto apertura: sonjachnyj@123rf.com