Home Tips

Zero Waste: cosa significa vivere senza rifiuti (e come farlo)

Vivere in modo green nel rispetto dell’ambiente è possibile, anche in Italia. I consigli per una vita a rifiuti zero.

Vivere in modo green nel rispetto dell’ambiente è possibile, anche in Italia. I consigli per una vita a rifiuti zero.

Zero waste. Letteralmente, “rifiuti zero”. Sono sempre di più le persone che, in tutto il mondo, scelgono di adottare questo stile di vita, votato alla riduzione drastica dei rifiuti. Se non al loro completo azzeramento. Ecco cosa significa vivere così e alcuni consigli per riuscirci.

Zero Waste: il significato del termine 

L’espressione Zero Waste (in italiano Rifiuti Zero) indica una gestione dei rifiuti legata al concetto di economia circolare, in cui ciò che viene prodotto è pensato per durare e per essere riutilizzato senza processi di incenerimento e utilizzo delle discariche. Accanto a questo, la filosofia Zero Waste prevede anche una riduzione degli sprechi, alimentari e non solo.

Paul Connett: il teorizzatore della strategia "rifiuti zero" 

Il teorizzatore della strategia rifiuti zero è Paul Connett, professore di chimica e tossicologia presso la St. Lawrence University. Attivista ambientale, in Italia è presidente del comitato scientifico della commissione Rifiuti Zero di Capannori, primo Comune ad adottare tale strategia.

I punti chiave del movimento zero waste: le 5 R 

Sono 5 i punti chiave del movimento Zero West, tutti caratterizzati dalla lettera “R”. Eccoli:

Rifiuta – Il primo passo per non produrre rifiuti è evitare di portare oggetti inutili a casa e di utilizzare tutto ciò che è usa e getta.

Riduci - Ridurre il numero di oggetti che possediamo è un altro step fondamentale. Un incentivo alla riduzione? La donazione.

Riusa – Il riutilizzo è fondamentale: perché non riempire i contenitori vuoti dei detersivi, prodotti zero waste che possono essere comprati alla spina, anziché acquistare nuove confezioni?

Ricicla – Se proprio “dobbiamo” produrre rifiuti, facciamo almeno la raccolta differenziata.

Riduci in compost – Molti rifiuti che non possono essere riciclati sono compostabili: un’ottima idea per chi ha un giardino a disposizione.

Zero waste Italia: la rete di chi vive senza rifiuti 

Nel nostro Paese c’è una rete di Comuni che hanno adottato la strategia Rifiuti Zero: sono in tutto 309, per un totale di oltre 6,8 milioni di abitanti. In passato c’è stato anche un tentativo di far passare una legge dei rifiuti zero, per mettere al bando gli inceneritori di rifiuti e le megadiscariche.

Zero waste: consigli per una vita senza rifiuti 

Alcune idee zero waste? Dallo stop al cibo imballato nella plastica all’addio ai fazzoletti di carta, ecco 10 consigli per una vita senza rifiuti.

Foto: Pixabay.com