Antifurto casa: le cose da considerare prima di acquistarlo

Guida Guida

Come scegliere l'antifurto casa più adatto alle proprie esigenze? Ecco le cose da tenere in considerazione prima di mettersi alla ricerca.

Come scegliere l'antifurto casa più adatto alle proprie esigenze? Ecco le cose da tenere in considerazione prima di mettersi alla ricerca.
Ti potrebbero interessare

Dall’allarme antifurto casa alle inferriate alle finestre passando per porte blindate e servizi di vigilanza privata, quando si tratta di proteggere casa d’estate, periodo in cui i ladri colpiscono con più frequenza, le soluzioni da adottare sono molte e variano a seconda delle esigenze.

Molti dunque gli aspetti da considerare quando si parla di sistemi di allarme, che al giorno d’oggi sono sempre più moderni e innovativi. È il caso, per esempio, degli antifurto casa wireless, sistemi che si collegano al modem e possono essere attivati e disattivati, oltre che consultati, semplicemente sfruttando un’app sul cellulare. Ma si tratta solo di alcuni dei metodi antifurto in circolazione, e la scelta dipende molto da ciò si cui si necessita.

La prima cosa da considerare, nella scelta di un antifurto, è il budget a disposizione: il costo di un antifurto per la casa varia molto a seconda del modello, si va da quelli che si basano sui sensori di movimento alla video-sorveglianza su smartphone passando per quelli collegati in maniera diretta ai servizi di vigilanza privata. Il budget è un buon punto di partenza per una prima scrematura.

Ladro che entra in casa

Foto Katarzyna Białasiewicz © 123RF.com

Scegliere l'antifurto in base alle dimensioni della casa

La seconda cosa da tenere in considerazione sono le dimensioni dell’abitazione: una casa con giardino, per esempio, avrà bisogno di un antifurto che controlli anche l’area esterna, per un monolocale può essere sufficiente un sistema che avvisi nel caso in cui porta o finestre venissero aperte senza inserire il codice.


Scegliere l'antifurto per la casa in base alle caratteristiche dell'appartamento

Anche la conformazione dell’appartamento richiede una riflessione: una casa al piano terra va adeguatamente protetta anche dal punto di vista delle finestre, facile via d’accesso per eventuali malintenzionati. Oltre alle classiche inferriate di sicurezza, in commercio esistono anche le tapparelle blindate e speciali modelli di persiane dotati di serrature di sicurezza.

Infine, un elemento importante da tenere in considerazione è la zona in cui si vive, e gli oggetti di valore che si tengono in casa. Se la zona è considerata ad alto rischio visite da parte dei ladri, o se in casa si hanno gioielli, quadri, gadget hi-tech e altre cose di alto valore, è bene attrezzarsi con un sistema antifurto avanzato in grado di garantire il massimo livello di protezione.

Foto di apertura Andriy Popov © 123RF.com  

Casa e fai da te
SEGUICI