L'alimentazione giusta per gatti delicati

Guida Guida

Il tuo gatto ha problemi a digerire la pappa che gli dai? Forse è il caso di considerare una dieta più indicata per animali con una digestione delicata.

Proprio come noi umani, anche i nostri amici gatti possono essere delicati dal punto di vista digestivo e manifestare dei sintomi come inappetenza, calo di peso e disturbi intestinali.

Per aiutare il micio a vivere una vita sana è necessario proporgli una dieta equilibrata e costituita da alimenti leggeri, freschi e sicuri.

Prima di decidere il tipo di alimento da fornire al gatto, occorre però accertarsi presso il veterinario di fiducia che il proprio pet abbia effettivamente una digestione sensibile: solo in questo modo si potrà individuare l’alimentazione più appropriata.

Al giorno d’oggi il mercato offre una vasta gamma di prodotti e dunque ci si può indirizzare verso soluzioni personalizzate per ogni esigenza.


Una volta accertato che il micio ha una digestione delicata come è possibile aiutarlo?

Il consiglio migliore è selezionare gli alimenti più leggeri e facili da digerire come la carne di pollo e tacchino, il riso, l’uovo e la barbabietola da zucchero.

Una dieta per gatti, che digeriscono poco, deve contenere anche elementi fondamentali come gli antiossidanti, le fibre che aiutano a riequilibrare la flora intestinale, gli acidi grassi Omega-3 che aiutano a mantenere sano l’apparato digerente e un importante aminoacido, ovvero l’arginina.

E’ fondamentale rivolgersi sempre ai marchi migliori disponibili in commercio, altrimenti ne va della vita del nostro micio.

Un’ottima marca a cui affidarsi è ad esempio la Linea Gatto di Applaws, che segue regole ferree per garantire che ogni preparato sia rispettoso degli standard qualitativi più elevati.

Le lattine e le buste Applaws per gatti contengono cibo preparato con petto di pollo e filetti di pesce e sono ricche di taurina naturale e arginina, due aminoacidi essenziali per il benessere del pet.

Per aiutare poi un gatto con una digestione delicata, oltre alla qualità degli alimenti forniti, è importante anche fornire pasti frequenti e in piccole dosi piuttosto che un solo pasto abbondante.

Infine va lasciata a disposizione sempre acqua fresca e pulita per mantenere ben idratato il gatto nel corso dell’intera giornata.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI