I 5 animali che vanno in letargo in inverno (tutti a nanna!)

Classifica Classifica

Gli animali che vanno in letargo in inverno sono molti: scopriamo quali sono le specie animali che affrontano l’inverno in questa maniera. 

Gli animali che vanno in letargo sono davvero tanti: dagli animali a sangue freddo come i rettili ai grandi mammiferi come gli orsi.

Il letargo è una strategia evolutiva che permette ad alcune specie animali di affrontare l’abbassamento drastico della temperatura: respirazione, pulsazioni sanguigne e altre funzioni vitali rallentano.

Durante il letargo la temperatura corporea si riduce, l’apparato digerente diventa inattivo e la sensibilità cala al minimo.

Scopriamo cosa fanno gli animali d’inverno e quali sono quelli che vanno in letargo in questa stagione.

5. Scoiattoli


Gli scoiattoli vanno in letargo quando le temperature si abbassano: nelle settimane precedenti all’arrivo del freddo invernale si preparano, accumulando ghiande e altri frutti, che sistemano nelle cavità degli alberi dove si rintanano e che consumano fino alla primavera.

4. Tartarughe

E’ piuttosto semplice capire quando vanno in letargo le tartarughe: nel momento in cui, con l’abbassamento delle temperature, non si avvistano più in giardino, significa che si sono rintanate sotto terra. Una tartaruga in letargo ha iniziato, nelle settimane precedenti, a mangiare di meno e a cercare un rifugio adatto per poter sprofondare in lungo sonno.

3. Orsi


Quando si parla di letargo non può non venire alla mente l’orso. Questo mammifero dalla folta pelliccia si rifugia in cavità e grotte dove, dormendo, trascorre da un minimo di 2-3 mesi ad un massimo di 6-7 mesi. Durante il letargo, poiché l’orso non assume né cibo né acqua, brucia le scorte di grasso accumulate in estate.

2 Ghiri

Il ghiro è considerato l’animale simbolo del letargo: un ghiro che dorme nel periodo di ibernazione, russa ed emette anche una sorta di fischio. Durante il letargo il ghiro si appallottola se stesso in modo da conservare il calore corporeo.

1. Api

Ebbene sì: anche le api vanno in letargo. O meglio, si organizzano in modo tale da affrontare il freddo invernale. In inverno infatti le api operaie si ammassano l’una sull’altra creando il glomere, una sorta di palla che permette loro di sopportare l’abbassamento delle temperature esterne.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI