5 Animali che attuano il mimetismo

Classifica Classifica

Gli animali che mettono in atto il mimetismo sono tantissimi, soprattutto se si parla di insetti: scopriamo alcuni degli esempi più famosi.  

Ti potrebbero interessare

Il mimetismo è una delle più formidabili strategie, adottate da alcuni animali per difendersi dai predatori, ma anche da altri animali per attaccare le prede, cogliendole di sorpresa. Esistono diversi tipi di mimetismo a seconda che un animale tenda a confondersi con l’ambiente circostante o con altre specie animali.

Gli esempi più famosi di mimetismo animale

Gli animali che attuano il mimetismo sono davvero tanti e c’è davvero l’imbarazzo della scelta quando si tratta di fare degli esempi. Ecco alcuni degli animali che meglio si mimetizzano con la natura.

5. Cavalluccio marino pigmeo

Foto: andamanse-123RF

Di cavallucci marini esistono di tante specie, ma il Cavalluccio marino pigmeo (Hippocampus bargibanti) è davvero particolare, perché è uno degli animali marini che meglio si mimetizzano nell’ambiente. Diffusa nelle acque dall’Indonesia all’Australia, dalla Papua Nuova Guinea fino alla Nuova Caledonia, questa creatura lunga circa 2 cm, presenta un corpo bianco ricoperto di tubercoli di colore rosso carminio, che la rendono simile ai coralli e alle gorgonie in cui trova riparo.

4. Farfalla foglia secca

Foto: Hsu Hong Lin

La farfalla foglia secca (Uropyia meticulodina) è una falena della famiglia dei Notodontidi che vive in Cina e a Taiwan. Le sue ali sembrano foglie marroni, addirittura con i bordi arrotondati tipici delle foglie secche. Questa caratteristica le permette di nascondersi tra le foglie degli alberi e sfuggire agli uccelli che le danno la caccia.

3. Insetto foglia

Foto: wikipedia.org

L'insetto foglia, è un insetto della famiglia dei Phasmatidae e dell’ordine dei Fasmidi, diffuso in Australia e che ha un aspetto del tutto simile a quello di una foglia di colore generalmente verde. Alcune specie di insetti foglia hanno addirittura sviluppato sul loro corpo dei segni che simulano morsi, buchi o malattie delle piante.

2. Mantide fantasma

La Phyllocrania paradoxa, più comunemente nota come Mantide fantasma, assomiglia a una foglia secca, caratteristica che le consente di sparire agli occhi i suoi predatori proprio come un fantasma. Il colore della sia livrea va dal beige al marrone scuro e la lunghezza è di massimo 6 cm.

1. Insetto stecco

Foto:Geza Farkas-123RF

L’insetto stecco (Bacillus rossius) è un insetto dell'ordine dei Fasmoidei che vive soprattutto nelle regioni del Mediterraneo nord-occidentale. Il colore della sua livrea varia dal verde al marrone chiaro e gli consente di mimetizzarsi perfettamente tra la vegetazione.

Animali e cuccioli
SEGUICI