I 5 attrezzi indispensabili per la cura del cavallo

Classifica Classifica

Per un cavallo sano e in forma è importante eseguire un’igiene giornaliera usando attrezzi specifici per il suo mantello. 

L’igiene e la cura quotidiana del cavallo sono fondamentali per garantire il suo benessere. Il cavallo è spesso soggetto a problemi cutanei a causa di punture di insetti e a infezioni per graffi. Per evitare questi inconvenienti è importante mantenere il cavallo sempre pulito e ordinato. A tal fine è bene utilizzare gli strumenti appropriati per la cura del mantello. Scopriamo di che cosa si tratta.

5. La striglia

Credit www.campure.it

La striglia è una sorta di raspa di forma ovale, che può essere di vari materiali (acciaio, plastica o gomma) e che consente di massaggiare e pulire il mantello del cavallo. 

4. La brusca

Credit www.happyhorse.net

La brusca è una spazzola di crine o di setole che si passa sul corpo del cavallo dopo la strigliatura per rendere il pelo lucido.

3. Il bruscone

Credit sweethorse.forumfree.it

Il bruscone è una spazzola di saggina robusta che può essere utilizzata al posto della striglia o dopo per completare il lavoro di pulizia del mantello del cavallo.

2. Le spugne

Credit passionemondoanimale.wordpress.com

Una spugna morbida e umida serve a pulire gli occhi e le narici del cavallo. Un’altra spugna va usata invece per pulire le tracce di escrementi dalla zona anale e dalle zampe posteriori.

1. La stecca

Credit www.selleriacarminati.it

La stecca o levasudore serve ad asciugare il cavallo se molto sudato o dopo la doccia. Si fa scorrere su tutto il corpo dall’alto al basso seguendo il verso del pelo.
 

Animali e cuccioli
SEGUICI