Pappagallo ara: dove vive, quanto costa e come prendersene cura

Guida Guida

Le Ara sono un genere di pappagalli, tra i più grandi al mondo, originari dell’America Latina: scopriamo tutte le caratteristiche di questi uccelli volatili.   p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 11.0px Helvetica} span.s1 {letter-spacing: 0.0px} Le Ara sono un genere di pappagalli, tra i più grandi al mondo, originari dell’America Latina: scopriamo tutte le caratteristiche di questi uccelli volatili. Le Ara sono un genere di pappagalli, tra i più grandi al mondo, originari dell’America Latina: scopriamo tutte le caratteristiche di questi uccelli volatili.

Le Ara sono un genere di pappagalli, tra i più grandi al mondo, originari dell’America Latina: scopriamo tutte le caratteristiche di questi uccelli volatili.   p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 11.0px Helvetica} span.s1 {letter-spacing: 0.0px} Le Ara sono un genere di pappagalli, tra i più grandi al mondo, originari dell’America Latina: scopriamo tutte le caratteristiche di questi uccelli volatili. Le Ara sono un genere di pappagalli, tra i più grandi al mondo, originari dell’America Latina: scopriamo tutte le caratteristiche di questi uccelli volatili.
Ti potrebbero interessare

Le Ara sono pappagalli di grandi dimensioni e dai colori vivaci, originari dell'America centrale e meridionale. Si contano in totale nove specie di pappagalli del genere Ara, che si distinguono in tre grandi gruppi: le grandi ara e le piccole ara a cui si aggiunge un gruppo di are ibride, allevate in cattività, in quanto nate dall’incrocio di specie diverse.

Il pappagallo ara: colore, dimensioni e comportamento 

Caratterizzati da un piumaggio vivace e variopinto, i pappagalli ara sono uccelli muscolosi, dotati di un becco possente che conferisce loro un’aura quasi regale. Tutte le ara presentano un corpo dalla forma allungata, dotato di zampe corte e robuste, lunga coda e testa grande.

Che aspetto ha il pappagallo ara 

A seconda del tipo di ara si hanno differenti colorazioni, ad esempio nell’ara gialloblu (Ara ararauna) la fronte è di un colore verde che sfuma in un intenso azzurro-blu verso il capo, la nuca, la groppa e in generale tutta la parte superiore, comprese ali e coda. Il collo, il petto, il ventre, l'addome e la parte inferiore delle ali e della coda sono di colore giallo intenso. Invece nell’ara macao il piumaggio della parte superiore è per lo più rosso, tanto da essere soprannominata "ara scarlatta".

Quanto è grande un pappagallo ara 

Le dimensioni di questo pappagallo colorato variano a seconda della specie e quindi possono andare dai 45 ai 96 cm. La più grande ara è l’Ara Giacinto, la cui apertura alare può raggiungere ben 106 cm. Le ara grandi sono lunghe circa tra gli 81 e i 96 cm e il loro peso medio si aggira intorno al chilogrammo e mezzo.

Il carattere del pappagallo ara 

Questo pappagallo gigante dal temperamento tranquillo, docile e gregario, ha saputo sviluppare, grazie alla sua grande intelligenza, un alto grado di socievolezza, caratteristica che lo rende capace di vivere bene sia con i conspecifici che con altre specie animali.

Dove vive il pappagallo ara 

I pappagalli ara vivono nelle foreste pluviali, nelle boscaglie e nelle savane dell’America centrale e meridionale. Il maggior numero di specie di pappagallo ara è presente nel Bacino del Rio delle Amazzoni e nella regione che si trova al confine tra Panama e Colombia.

Quanto costa un pappagallo ara 

Foto: Anna Om-123RF

Il prezzo di un pappagallo ara varia a seconda della specie e può superare anche i 2 mila euro. Essendo un animale soggetto a tutela, la sua detenzione può essere ammessa solo nel caso in cui si tratti di un esemplare nato in cattività.

Prendersi cura del pappagallo ara 

Per prendersi cura di questo pappagallo bisogna conoscerne le caratteristiche fisiche, le abitudini alimentari e l’indole. Essendo animali che hanno bisogno di socializzare, occorre dedicargli tempo e attenzioni e possibilmente prendere in considerazione un acquisto in coppia.

Cosa mangia il pappagallo ara 

La dieta dei pappagalli ara deve essere ricca di grassi con proteine aggiuntive: facilmente disponibili in commercio, gli alimenti per questi uccelli possono essere integrati con frutta fresca e verdura, oltre che con noci e cereali integrali.

Quanto vive il pappagallo ara 

I pappagalli ara sono uccelli particolarmente longevi: la vita media del pappagallo varia in relazione alle dimensioni e all’ambiente in cui vive. In natura le ara possono vivere dai 35 fino a 50 anni, in cattività invece possono anche arrivare e superare i 70 anni.

Come addestrare un pappagallo ara 

Per addestrare un pappagallo ara occorre pazienza e costanza. È importante dedicare a questi uccelli, quotidianamente, delle sessioni di esercizi in un ambiente tranquillo, puntando molto sul divertimento, il gioco e la gratificazione tramite premi.

Foto apertura: photoroad-123RF

Animali e cuccioli
SEGUICI