I 5 consigli per eliminare l’odore di pipì del cane

Classifica Classifica

L’odore di pipì del cane è difficile da eliminare: ecco alcuni semplici consigli per pulire efficacemente là dove il cane ha sporcato. 

Può capitare che il tuo cane faccia pipì in casa perché ancora troppo piccolo e non educato a fare i bisogni in passeggiata. Pulendo la zona incriminata, puoi credere di aver eliminato efficacemente ogni traccia di odore ma non sempre quello che appare pulito lo è effettivamente. Il cane, che è dotato di una capacità olfattiva superiore, riesce a percepire i residui di urina e a ripetere le deiezioni proprio nello stesso punto. Ecco alcuni consigli per eliminare definitivamente i cattivi odori lasciati dal tuo pet.

5. Zero candeggina

Credit GreenStyle

Evita di pulire la zona dove fa pipì il cane con la candeggina o l’ammoniaca perché non farai altro che peggiorare la situazione. Questi prodotti intensificano l’odore della pipì: invece di dissuadere il tuo cane dal compiere questo gesto lo spingeranno a ripeterlo.

4. Zero vapore

Credit I miei animali

Evita di usare i sistemi di pulizia a vapore per pulire se il tuo pet ha fatto pipì se su tappeti e tessuti perché la forza del vapore spinge l’urina in profondità: le zone più profonde delle fibre si impregnano di urina e diventa ancora più difficile pulirle.

3. Limone

Credit Ti presento il cane

Il succo di limone ha ottime proprietà antibatteriche: usalo per disinfettare le zone in cui il tuo cane ha fatto pipì preparando un composto costituito da due bicchieri di acqua calda, mezzo bicchiere di bicarbonato e mezzo di succo di limone.

2. Detergente neutro

Credit Tuttozampe

Per pulire il pavimento o qualsiasi altra superficie lavabile su cui il tuo cane ha fatto pipì, è sufficiente usare acqua calda e sapone neutro. Passa il sapone neutro sulla zona sporca, risciacqua con acqua calda e asciuga con carta assorbente. Volendo, per disinfettare la zona dopo che è stata pulita, puoi anche passare dell’alcool denaturato.

1. Aceto

Foto www.clinicaveterinariabernini.it

Passare aceto sulla zona interessata e asciugare con un panno serve a rimuovere le macchie di pipì. Se poi si cosparge il tutto con del bicarbonato si elimina completamente l’odore sgradevole.

Animali e cuccioli
SEGUICI