Il verso del cane in 10 lingue del mondo

Classifica Classifica

Il verso del cane non viene espresso allo stesso modo ovunque: la parola che indica il verso che il cane emette cambia nelle varie lingue.

Probabilmente non ci avete mai pensato perché può sembrare strano, ma il verso del cane viene espresso in maniera diversa da un paese all’altro. E così si scopre che “bau bau" non è universale ma anzi esistono versi differenti, indicati da varie onomatopee, in ogni parte del mondo.

Non solo il modo di abbaiare di un cane cambia da nazione a nazione, ma cambiano anche i modi per indicare gli altri versi come l’ansimare, il bere e persino il leccare un osso.

Andiamo dunque alla scoperta di come cambia il verso del cane in tutte le lingue del mondo.


10. Finlandese

Hau hau" è l’onomatopea in lingua finlandese usata per indicare l’abbaiare di un cane di piccola taglia mentre noi diciamo “bau bau" o al limite “arf arf".

9. Olandese

Il verso di un cane di media taglia che abbaia viene indicato con il termine “woef woef” in lingua olandese, mentre noi usiamo semplicemente “bau bau”.

8. Giapponese  

Con l’onomatopea “wan wan" si vuole indicare in giapponese verso del cane che abbaia nel caso in cui ci sia un cane di grossa taglia.

7. Turco 

Il verso di un cane che ringhia in lingua turco viene indicato con l’onomatopea “hirrrr” mentre in italiano di usa l’onomatopea “grr”.

6. Tedesco

Il verso di un cane che piange in lingua tedesca si indica con il termine “juhhh”, mentre in italiano si usa “yu-yu-yuuu”.

5. Inglese

“Lap lap” è l’onomatopea usata in lingua inglese per indicare il verso di un cane che beve.

4.Italiano

Noi italiani per indicare il verso di un cane che ansima usiamo l’onomatopea “pant pant” come accade nei paesi di lingua inglese.

3. Ungherese

Il verso di un cane che beve viene indicato dall’onomatopea “lefety lefety" in lingua ungherese, mentre in italiano si dice “slop slop” oppure “slurp”.

2. Spagnolo   

L’onomatopea “chac" è usata in lingua spagnola per indicare il verso di un cane che morde mentre noi italiani diciamo “gnam”.

1. Danese 

E un cane che rosicchia l’osso che verso fa in lingua danese? Semplicemente “knoe" mentre noi italiani diciamo “slurp”.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI