Cane: 5 modi per farlo stare in salute

Guida Guida

Per il benessere del tuo amico a quattro zampe basta seguire regole semplici in merito alla sua igiene e alimentazione: vediamo di che cosa si tratta.

Se decidi di prendere con te un cane, dovrai prendertene cura per tutta la sua vita. Ciò significa curarlo sotto ogni punto di vista, da quello alimentare a quello comportamentale.

Tutti gli animali, e quindi anche i cani, meritano di vivere in condizioni di benessere e in ambienti puliti, di essere alimentati in maniera equilibrata e soprattutto di essere amati e rispettati. Di seguito troverai una breve lista di consigli per mantenere il tuo amico a quattro zampe sempre in ottima salute.

1. Appetito

Per capire se il tuo cane gode di ottima salute basta osservare il suo comportamento e, soprattutto, il suo appetito. La perdita improvvisa di appetito, e quindi anche di peso, è uno dei campanelli d'allarme che dovrebbero farti capire che qualcosa non quadra. Corri subito dal veterinario per appurare che non ci siano patologie gravi in corso: nel migliore dei casi è solamente il tipo di pappa che proprio non gli piace. Una dieta equilibrata, calibrata sull’età e sull’attività fisica del tuo cane, è la ricetta ideale perché Fido sia in perfetta salute.

2. Igiene

Curare l’igiene del cane e degli ambienti in cui vive è fondamentale per il benessere di Fido. Far vivere il cane in un ambiente pulito fa star meglio non solo lui ma anche te stesso: a chi piacerebbe vivere in una casa in cui si sente sempre odore di pipì?

3. Parassiti

La presenza di eventuali parassiti va controllata con regolarità, ispezionando il pelo dell’animale: esistono in commercio tanti prodotti che aiutano il cane a non essere aggredito dai parassiti. Ad esempio Beaphar Protezione Naturale Spot On contrasta pulci, zecche, zanzare e flebotomi in modo completamente naturale, creando un vero e proprio scudo a difesa dell’animale e del suo habitat domestico.

4. Cambio di comportamento

Qualsiasi cambiamento nel carattere e nelle abitudini del cane è segnale che qualcosa non va: potrebbero esserci problemi legati alla salute o variazioni di carattere che è bene indagare sia con il veterinario che con un educatore cinofilo.

5. Veterinario

Fai vaccinare il tuo cane ogni anno e recati periodicamente da un veterinario di fiducia per far controllare la sua salute. Capire se Fido non sta bene non è sempre facile e ci vuole l’occhio di un esperto per capire se c’è una patologia in corso.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI