Dentizione del cane cucciolo: tutto quello che c'è da sapere

Guida Guida

La dentizione del cane è un processo fastidioso e a volte anche doloroso per il cucciolo. Ecco come aiutare il nuovo arrivato ad affrontarlo.  

La dentizione del cane può essere un processo piuttosto fastidioso per il cucciolo e a volte persino doloroso: durante questa fase, il piccolo inizia a mordicchiare insistentemente tutto quel che gli capita sotto tiro per cercare di alleviare l'infiammazione alle gengive.

  • Dentizione del cane: i denti da latte

I cuccioli di cane nascono senza denti che iniziano a spuntare intorno alla seconda o terza settimana di vita.

La crescita dei denti da latte procede fino al quarto mese quando il cane presenta la dentatura completa costituita da 28 denti: 6 incisivi, 6 premolari e 2 canini per entrambe le arcate dentarie.

A partire da questo momento i denti da latte iniziano a lasciare il posto ai denti definitivi che sono in totale 42.

Il processo di dentizione si completa intorno al sesto o settimo mese di vita del cucciolo: il periodo varia a seconda della taglia e della razza del cane.

denti cane

  • Dentizione del cane: i sintomi

Il fatto di mordicchiare qualunque può provocare ai cuccioli diversi disturbi, come il sanguinamento delle gengive.

Un po’ di sangue nella bocca del cucciolo non deve però allarmare perché la caduta di qualche dente da latte è spesso associato a una piccola perdita di sangue.

Talvolta il fastidio può essere tale da portare il cucciolo a emettere guaiti oppure ad essere apatico.

Può anche accadere che il cane abbia un po' di diarrea: se tale situazione di disagio persiste o si aggrava occorre consultare subito il veterinario.

  • Dentizione del cane: come aiutare il cucciolo

Per aiutare il cucciolo ad alleviare il fastidio causato dalla dentizione si possono fornire degli oggetti specifici da mordicchiare invece di lasciare in balia delle sue giovani fauci i mobili di casa, le scarpe o i vestiti.

Se il dolore o il fastidio aumentano si può passare sulle gengive del cane un cubetto di ghiaccio oppure preparare dei piccoli ghiaccioli contenenti il suo cibo preferito: il freddo serve ad alleviare l’infiammazione delle gengive.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI