Le 10 razze di gatti più costose al mondo

Classifica Classifica

C’è chi è disposto a spendere cifre esorbitanti per un gatto di razza: ecco allora le dieci razze più costose al mondo. 

Sarà la purezza della razza o la rarità della varietà a cui appartengono, sarà la particolarità delle loro caratteristiche fisiche ma, dobbiamo proprio dirlo, alcuni gatti sono più costosi di altri. Anzi, esistono alcune razze di gatti che possono essere annoverate tra le più costose del mondo.

Avete bisogno di qualche esempio? I gatti della razza Savannah o Ashera possono arrivare a costare rispettivamente 35.000 e 60.000!

I gatti più costosi del mondo: le razze

Siete curiosi di scoprire la lista dei gatti pregiati più costosi del mondo? Mettetevi comodi e cominciate a stupirvi! Abbiamo preparato per voi una classifica delle razze più pregiate e rare, con prezzi da far girare la testa!

10. Gatto Scottish Fold

Foto cutestcatpics.com

Lo Scottish Fold è un gatto leale e amante della compagnia delle persone e di altri gatti. Ideale per la vita di appartamento, il prezzo di questo gatto può variare dai 200 ai 1000 euro.

 

9. Manx

Foto purrfectcatbreeds.com

Il Manx è un gatto caratterizzato dalla mancanza della coda: abbiamo di fronte è un micio affettuoso e giocherellone. Si tratta di un gatto abbastanza costoso perché per averlo bisogna spendere non meno di 300 euro. In presenza di un esemplare con il pelo completamente bianco si può arrivare a spendere anche 3000 euro.

8. Gatto Maine Coon

Foto www.catswallpapers.net

Allegro, affettuoso e socievole il Maine Coon è un gatto molto in voga in questo anni: molto amato e richiesto, si tratta di un vero e proprio gattone. Oltre ad avere il pelo lungo infatti, è molto grande e imponente. Per quanto riguarda il prezzo, poi, per avere un Maine Coon dovrai spendere dai 700 ai 1000 euro.

7. Gatto Russian Blue

Foto vihola.deviantart.com

Gatto intelligente, affettuoso e ideale per la vita domestica, il Russian Blue, detto anche blu di Russia cominia ad essere un gatto dalla fascia di prezzo importante: se volete comprarne un esemplare, infatti, il prezzo parte dai 1000 euro.

6. Il gatto Sphynx

Foto purrfectcatbreeds.com

Tra i cosiddetti gatti nudi, lo Sphinx è senza dubbio uno dei più famosi. Si tratta, appunto, di un micio a pelo nudo che necessita di speciali cure proprio perché il suo corpo è privo di peli. Un esemplare può costare anche 1800 euro.

5. Gatto Peterbald

Foto www.petpaw.com.au

Conosciuto anche come “Siamese Nudo”, il Peterbald è una delle razze più recenti che, per le sue caratteristiche estetiche, può arrivare a costare tra i 1.000 e i 5.000 euro.

4. Il gatto Persiano

Foto www.guidapet.com

Gatto antico dall'aspetto raffinato per via del suo pelo lungo e soffice, il Persiano è un gatto docile e affettuoso che può costare dai 1.000 ai 6.000 euro.

3. Gatto Bengala

Foto purrfectcatbreeds.com

Nato dall'incrocio fra il leopardo asiatico e il gatto domestico, il Bengala è un micio di taglia grossa, che pesa tra i 6 e i 9 chili ed ha un carattere molto forte. Per acquistarlo si spendono dai 2.500 euro ai 10.000 euro.

2. Gatto Savannah

Foto wallerz.net

Il Savannah, nato dall’incrocio tra un gatto domestico e un gattopardo africano è un felino dalla natura selvatica e dalla bellezza disarmante con un costo che varia dai 15.000 ai 35.000 euro.

1. Gatto Ashera

Foto www.dudeiwantthat.com

Il gatto più costoso al mondo è l'Ashera nato dall’ incrocio tra il gatto domestico con il gatto del Bengala e il Serval. Ha la caratteristica di essere ipoallergenico quindi è ideale per coloro che pure amando i gatti sono allergici: purtroppo per averne uno bisogna sborsare una cifra che varia dai 12.000 e i 60.000 euro.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI