Gatto che miagola troppo: le possibili cause

Guida Guida

È assolutamente normale che un gatto miagoli, ma che significa se lo fa troppo spesso? Scopriamo le cause che si celano dietro questo comportamento.

È assolutamente normale che un gatto miagoli, ma che significa se lo fa troppo spesso? Scopriamo le cause che si celano dietro questo comportamento.

I gatti miagolano per i motivi più diversi, anche per comunicare con noi umani. Alcune razze, poi, sono più disposte a miagolare: il siamese, per esempio, è consideratoil gatto più chiacchierone in assoluto!

Ma cosa fare quando il gatto miagola troppo? Come agire se il miagolio diventa troppo insistente? Il miagolio del gatto è un campanello d'allarme, perché significa che c'è qualcosa che non va.


Il gatto miagola di continuo: le possibili cause

Il miagolio continuo può essere davvero fastidioso e non serve a nulla sgridare il gatto o rinchiuderlo in una stanza: occorre piuttosto indagare i motivi di questi eccessivi vocalizzi, consultando un veterinario.

Può infatti accadere che il micio sia affetto da gravi patologie, come l'insufficienza renale oppure l'ipertiroidismo: in questo caso, curando la malattia, si riuscirà anche a tenere il miagolio sotto controllo.

Andiamo quindi a capire le cause del miagolio continuo, così da poter agire di conseguenza e risolvere il problema.


Gatto che miagola sempre: può essere colpa della vecchiaia

Uno dei motivi per cui un gatto può miagolare di continuo è la vecchiaia: con l'avanzare dell'età il gatto inizia a dimostrare segni di disorientamento e di confusione.

Questo disagio viene comunicato dal gatto con dei miagolii insistenti, soprattutto di notte: in tal caso si può lasciare una luce accesa per aiutare il gatto a non sentirsi disorientato e somministrargli, dietro prescrizione veterinaria, medicinali o integratori che vanno a rallentarne il declino cerebrale.

gatto-miagolio

Quando lo stress fa miagolare il gatto di continuo

Lo stress del gatto può essere uno dei fattori che causano un'eccessiva vocalizzazione da parte sua: un trasloco, l'arrivo di un altro animale domestico o di un neonato possono determinare nel micio un disagio che esprime con un aumento dei miagolii oppure eliminando feci e urina in maniera inappropriata.

Anche in questo caso consultare un veterinario può essere utile per capire come intervenire per alleviare la condizione di stress.


Il miagolio del gatto quando va in calore

Il calore è di sicuro uno dei motivi principali per cui i gatti, sia maschi che femmine, iniziano a miagolare in maniera persistente: se proprio non si riescono a sopportare i continui vocalizzi nel periodo degli amori, si può risolvere in modo definitivo il problema ricorrendo alla sterilizzazione.


Miagolio per chiedere attenzioni e coccole

Un gatto che miagola continuamente lo fa anche per chiedere attenzioni e coccole, perché ha fame o semplicemente perché soffre di solitudine. Consultare un veterinario comportamentalista può servire a capire dove si sta sbagliando e come si può aiutare il gatto a stare meglio e... un po' più zitto.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI