Cucina tipica ligure: cosa mangiare a Sanremo

Guida Guida

Non solo trofie al pesto: i piatti tipici che è possibile mangiare nella città del Festival della canzone italiana.

Non solo trofie al pesto: i piatti tipici che è possibile mangiare nella città del Festival della canzone italiana.
Ti potrebbero interessare

Genova, Rapallo, Savona, La Spezia e, naturalmente, Sanremo che, in vista dell’inizio dell’omonimo Festival, raccoglie ogni anno un considerevole numero di visitatori: le tradizioni e i piatti tipici della Liguria con i quali turisti - e non - possono deliziarsi sono tantissimi. Se non li conoscete ancora dovete assolutamente rimediare: dal pesto di basilico alla sardenaira, ecco i più tradizionali.

Prodotti e piatti tipici della Liguria

Prima di scoprire nel dettaglio cosa mangiare di tipico a Sanremo, non si può non fare un cenno ai prodotti liguri. Apprezzati in tutta Italia e, in alcuni casi conosciuti in tutto il Mondo, costituiscono una vera risorsa in cucina. Non si può che iniziare dall’olio extravergine d’oliva ma, ancor prima, dalle olive taggiasche prelibatezza protagonista di numerose ricette regionali.

Da qui al pesto di basilico il passo è breve. Costituisce il condimento delle insostituibili trofie (anche se pure le trenette e le linguine hanno il loro perché) con le quali da vita a primi di grande gusto: e, se chi dice pasta in Liguria dice pansoti, ordinarli al ristoranre è un obbligo morale. Ma fateli condire con la salsa di noci.

Foto: Ghenadii Boiko - 123rf.com

Cucina di Ponente o di Levante non importa: non si può parlare di gastronomia ligure senza citare la focaccia genovese - talmente radicata nella cultura locale da essere gustata anche a colazione insieme al cappuccino – e la focaccia al formaggio di ReccoFarinata e panissa chiudono la parte relativa agli “street food”.

Tra i 10 piatti tipici della Liguria più apprezzati ce n’è uno specificatamente pasquale, ovvero la torta pasqualina. E in quanto ai dolci liguri? Pandolce, canestrelli e baci di Alassio, tanto per iniziare. 

Quali sono i piatti tipici di Sanremo?

La cucina sanremese è ricca di pietanze tipiche che, se da un lato attingono alla gastronomia ligure, dall’altro sorprendono per la loro originalità. Tra le ricette tradizionali spicca la sardenaira, una focaccia soffice condita con pochi ingredienti poveri, ovvero salsa di pomodoro, capperi e acciughe.

Altra chicca appartenente alla categoria delle ricette antiche è una preparazione rustica a base di riso e verdure racchiusa tra due dischi di sfoglia, la torta verde. Da assaggiare assolutamente è un piatto tipico di Sanremo a base di pesce, lo stoccafisso brandacujun, secondo cremoso realizzato con patate, olio e prezzemolo.

Foto: Mychko Alexander - 123rf.com

A questo proposito, ricca e variegata è la cucina di mare, nella quale il pescato del giorno – dal branzino all’orata, dal gambero al pesce spada - trova la sua massima collocazione in piatti semplici ma gustosi.

Cucina e ricette
SEGUICI