Come si fanno le puntarelle

Guida Guida

Stuzzicanti e ottime da mangiare sia crude che cotte le puntarelle sono perfette con le alici. Ecco come pulire e prepararle.

Stuzzicanti e ottime da mangiare sia crude che cotte le puntarelle sono perfette con le alici. Ecco come pulire e prepararle.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Contorni
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60 min
  • Senza glutineSenza glutine

Caratterizzate da un gusto lievemente amarognolo, le puntarelle o si odiano o si amano. Tenere e croccanti allo stesso tempo, sono un ortaggio conosciuto ma diffuso in modo variegato nelle cucine nostrane: apprezzatissime nel Lazio, le puntarelle sono conosciute al sud e quasi per nulla al nord.

Cosa sono le puntarelle

Le puntarelle altro non sono che i germogli della cicoria catalogna (detta anche spigata). E proprio da questi germogli si ricavano le puntarelle, perfette per essere consumate sia crude in insalata che cotte nei piatti più diversi. Povere di calorie ma ricche di calcio, fosforo e vitamina A, questa verdura dovrebbe rivestire un ruolo più importante nella nostra dieta. Tra le proprietà delle puntarelle, infatti, spicca la stimolazione delle funzioni diuretiche e digestive dell'organismo. E allora, andiamo subito a scoprire come consumare questo ortaggio.

Come si puliscono le puntarelle

Per prima cosa è opportuno imparare a pulire le puntarelle: per prepararle, infatti, ci vuole un po' di pazienza. E' sufficiente tuttavia fare un po' di pratica per velocizzarsi. Ecco come fare

  • Stacca tutte le cimette dal cespo
  • Elimina le foglie residue
  • Taglia la parte più dura della puntarella, che trovi alla base della stessa
  • Sfiletta la puntarella, ovvero affettala a listarelle il più possibile sottili. Puoi tagliare la puntarella a metà e poi per il lungo.
  • Man mano che ottieni le listarelle di puntarelle, mettile in una ciotola di acqua fredda a cui hai già aggiunto del ghiaccio
  • Lascia riposare qui le puntarelle per qualche tempo (alcuni le lasciano anche una notte!): in questo modo perderanno parte del loro gusto amaro e, soprattutto, procederanno ad arricciarsi

pulire le puntarelle

Foto shopartgallerycom © 123RF.com

Il periodo delle puntarelle

Le puntarelle sono un ortaggio primaverile e autunnale: la cicoria catalogia, infatti, soffre gli eccessi atmosferici e per questo la loro crescita e raccolta si concentra nei mesi più miti dell'anno.

Puntarelle con le alici: gli ingredienti

Le puntarelle si prestano a molte ricette diverse, sia crude che cotte. Oggi ve ne sottoponiamo una molto celebre: le puntarelle con le alici. Ecco gli ingredienti che vi serviranno per preparare questo piatto.

 

Ingredienti:
  • 1 piede di cicoria catalogna spigata con molti germogli
  • alcune alici sott'olio o fresche pulite
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di aceto
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva

Attrezzi: Spelucchino, bacinella, terrina, mixer

La ricetta delle puntarelle con le alici

  • Tagliate la cicoria ricavando tutti i germogli
  • Procedendo dal basso verso l'alto tagliate con lo spelucchino ogni germoglio in quattro parti e poi proseguite ad affettarlo in fettine sottili
  • Riempita una bacinella d'acqua e aggiungete dei cubetti di ghiaccio, immergeteci le puntarelle
  • Lasciatele a bagno finchè non si sono arricciate
  • Nel frattempo frullate insieme le alici, l'aglio, alcuni cucchiai d'olio fino ad avere una salsina
  • Scolate bene le puntarelle e versatele in una terrina, condite con la salsina e servite.

Ricette con le puntarelle cotte o crude

Come detto più sopra, le puntarelle si prestano a molte ricette e possono essere utilizzate sia cotte che crude. Qui di seguito trovate qualche idea e ricetta da cui prendere spunto:

Insalata ricca con puntarelle: la ricetta
Ricette con pasta brisée: cucchiaini con burrata, puntarelle e alici
Puntarelle alla romana: la ricetta perfetta
Spaghetti puntarelle e crema di acciughe: la ricetta

Foto di apertura shopartgallerycom © 123RF.com

Una pianta unica

La cicoria è ottima per depurare l’intestino, il fegato e i reni. Le radici sono utilizzate da secoli come digestivo, lassativo e per abbassare la glicemia. Ottima per le diete dimagranti, disintossicanti e per i diabetici.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI