Come si fa la cioccolata calda

Guida Guida

La stagione fredda ha anche i suoi lati piacevoli, come ad esempio poter preparare una cioccolata calda che solleva anche lo spirito.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • PorzioniPorzioni: 1
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15/20 min
  • Tempo totaleTempo totale: 15/20 min
  • Vegetarianovegetariana
  • Senza glutineSenza glutine

La cioccolata calda è senza dubbio una delle preparazioni a base di cacao più amate (e celebrate) del mondo. Perfetta per riscaldare corpo e anima durante i mesi invernali, la cioccolata calda ha una storia abbastanza recente.

La storia della cioccolata calda

L'Europa, infatti, deve aspettare il 1500 prima di avere a disposizione questo ormai irrinunciabile ingrediente: gli esploratori del nuovo mondo scoprirono la pianta del cacao nei territori dell'America Latina e, oltre che col prelibato frutto, tornarono nel vecchio continente con la ricetta di una bevanda a base di cacao preparata dai Maya.

L'imperatore spagnolo Carlo V se ne innamorò e mantenne segreta la ricetta, facendo preparare la cioccolata calda solo in occasione di eventi molto speciali.

Ingrediente prestigioso e, soprattutto molto costoso, il cacao e la cioccolata calda sono rimasti per secoli nelle mani dei nobili, gli unici che potevano permettersela. A quei tempi la cioccolata calda si preparava con acqua e, in alcuni casi, anche con vino e spezie.

Oggi la cioccolata calda si prepara con il latte, ma esiste anche una versione a base di acqua.

Andiamo subito a scoprire ingredienti e ricetta della cioccolata calda da bere.

 

Ingredienti per una tazza di cioccolata calda

  • Cacao in polvere amaro 1 cucchiaio colmo
  • latte 200 ml
  • zucchero 2 cucchiaini
  • 1 pizzico di vaniglia
  • cioccolato extra-fondente 20 g

cioccolata calda con marshmallows

Foto Brent Hofacker © 123RF.com

Attrezzi: pentolino, cucchiaio di legno

La ricetta della cioccolata calda

  • Mettete a scaldare il latte in un pentolino fino a che sta per bollire.
  • Nel frattempo in una tazza mescolate il cacao, lo zucchero, la vaniglia.
  • Versate a filo il latte nella tazza mescolando bene fin quando il cacao è completamente sciolto.
  • Trasferite di nuovo nel pentolino e mettete sul fuoco a fiamma bassa mescolando, fino a quando inizia a bollire.
  • Unite il cioccolato fondente a pezzetti e mescolate per amalgamare completamente.
  • Deve leggermente addensare.
  • Togliete dal fuoco e versate la cioccolata calda nella tazza.
  • Servite con dei biscottini, un cucchiaio di panna o dei marshmallows secondo il vostro gusto.


Cosa fare se la cioccolata calda è troppo liquida

Una tazza di cioccolata calda preparata a regola d'arte ci avvolge in un dolce abbraccio. Ma cosa fare quando la cioccolata appare troppo liquida?

E' importante, infatti, che il composto si addensi al punto giusto, così da raggiungere il giusto grado di cremosità. Per rendere più densa la cioccolata calda possiamo usare un ingrediente particolare: l'amido.

Che sia di mais, di frumento o di patate, l'amido (quando entra a contatto con un liquido) ha il potere di gonfiarsi e, nel caso della cioccolata calda, ci aiuta a raggiungere il grado di cremosità desiderato.

Provare per credere!

Foto di apertura Anna Ileysh © 123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI