Pane proteico: la ricetta

Guida Guida

Adatto all’alimentazione degli sportivi e non solo, il pane proteico si realizza con particolari tipi di farina: ecco la ricetta da fare in casa 

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: Cucina italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 5 h e 30 min min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 40 min min
  • Tempo totaleTempo totale: 6 h e 10 min min
  • Vegetarianovegetariana

Avete già sentito parlare del pane proteico? Si tratta di un alimento povero di carboidrati e di grassi ma ricco, come si evince dal nome, di proteine.

Apprezzato da chi pratica regolarmente attività fisica e da chi deve seguire una dieta proteica, è una manna dal cielo per chi ha bisogno di ridurre il consumo di carboidrati.

Spesso, quando si segue una dieta dimagrante, uno degli alimenti dei quali si sente maggiormente la mancanza è proprio il pane: questo, low carb, si realizza facilmente con la ricetta semplice che trovate di seguito e si può mangiare a cuor leggero e senza sensi di colpa.

Il pane proteico si può realizzare anche con la macchina del pane.

Nel caso in cui non l'abbiate, tuttavia, la preparazione è talmente semplice che anche i principianti potranno cimentarsi senza.

 

Ingredienti:
  • 400 gr di farina integrale
  • 300 gr di farina di soia
  • 50 gr di farina di lupino
  • 150 gr di semi oleosi misti
  • 50 ml di olio di oliva
  • 200 gr di yogurt con fermenti lattici vivi
  • 5 gr di lievito di birra fresco
  • 1 presa di sale
  • acqua qb

Preparazione:

  • Iniziate dalla preparazione del primo impasto. Mescolate 100 gr di farina integrale con lo yogurt e con il lievito di birra fresco. Ottenuto un composto omogeneo, fatelo riposare per un paio di ore in un luogo tiepido.
  • Trascorso questo lasso di tempo aggiungete il resto degli ingredienti, ovvero le farine mescolate tra di loro, l’olio e il sale. Impastate bene aggiungendo tanta acqua quanta ne basta per ottenere un impasto sodo, liscio ed elastico.
  • Fatelo lievitare ancora un paio di ore, quindi unite una parte dei semi ed incorporateli impastando bene.
  • Trasferite il composto, al quale avrete dato la forma di un filone, su una teglia rivestita di carta forno, fate lievitare ancora per 30 minuti e spolverate sopra i semi rimasti.
  • Fate cuocere in forno caldo a 170 °C per circa 30-40 minuti, tirate il pane fuori dal forno e fatelo raffreddare completamente prima di gustarlo.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI