special

Menù per la vigilia di Natale

Non sapete cosa portare in tavola per la vigilia di Natale? Ci pensa Ricettedalmondo con un menù a base di pesce. Uniamo tradizione e modernità per dar vita a quattro piatti densi di sapore e gusto! Dall'antipasto al dolce, non ci facciamo mancare proprio niente!

Vai allo speciale
Food

Spaghetti all'astice in bellavista: il primo piatto per la vigilia di Natale

  • Difficoltà

    media

  • Categoria

    Primi Piatti

  • Porzioni

    4

  • Tempo preparazione

    20 min

  • Tempo cottura

    25 min

  • Tempo totale

    45 min

  • Cucina

    italiana

  • Cottura

    In pentola

Rendiamo l'astice il protagonista del primo piatto che porteremo in tavola per la vigilia di Natale! Uniamolo agli spaghetti per dar vita a una gustosa ricetta!

Rendiamo l'astice il protagonista del primo piatto che porteremo in tavola per la vigilia di Natale! Uniamolo agli spaghetti per dar vita a una gustosa ricetta!

Quello che in occasione del cenone della vigilia di Natale non può proprio mancare è sicuramente un primo piatto, che sia elegante e raffinato, per attirare su di sé le attenzioni di un vero protagonista, allo stesso tempo semplice e tradizionale, per raccogliere il consenso popolare ed ovviamente gustoso, per essere apprezzato e ricordato!

E per portare in tavola un primo piatto di Natale degno del suo nome, che ci permetta di fare bella figura, e che sia più semplice da preparare di quel che sembri, vediamo si preparano gli spaghetti all’astice in bellavista!

Gli spaghetti all'astice in bellavista coloreranno di sapore e gusto la nostra tavola della vigilia di Natale!

Ingredienti

  • 1 astice (da 1 kg)
  • 350 g di spaghetti
  • 750 ml di passata di pomodoro
  • 1 scalogno
  • 200 ml di vino bianco secco
  • q.b. di olio extravergine di oliva
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • q.b. di sale e di pepe

Attrezzi:

  • pentola capiente

Procedimento:

  • Prendete l’astice congelato e lasciatelo scongelare, quindi posizionatelo su un tagliere e tagliatelo a metà. Sciacquate la parte della testa sotto l’acqua corrente per ripulirla. Prendete anche le chele e rompetele con un colpo di martello o un trinciapollo
  • In una padella capiente mettete un filo abbondante d’olio e lo scalogno tritato finemente e fatelo dorare, aggiungete anche l’astice e le chele e fate cuocere qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
  • Aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate di sale e di pepe e fate cuocere il sughetto per una ventina di minuti circa, girandolo ogni tanto
  • Cuocete gli spaghetti lessandoli in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con il sugo preparato
  • Servite gli spaghetti, in maniera coreografica insieme all’astice