Come fare i calamari ripieni alle vongole

Guida Guida

Prepariamo i calamari ripieni alle vongole, un secondo piatto di pesce semplice e appetitoso da completare con una ricca insalata: ecco la ricetta.

Prepariamo i calamari ripieni alle vongole, un secondo piatto di pesce semplice e appetitoso da completare con una ricca insalata: ecco la ricetta.
  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Padella o forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30/40 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30/40 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60/80 min

Se sei alla ricerca di ricette per cucinare i calamari, non puoi lasciarti assolutamente scappare i nostri calamari ripieni di vongole. Si tratta di un secondo piatto di pesce molto gustoso e raffinato che, tuttavia, non è affatto difficile da preparare.

I calamari ripieni si cucinano in padella ma puoi sentirti libera di sperimentare le cotture più diverse. Il calamaro, infatti, è un ingrediente versatile che, per questo, si presta a molte cotture diverse (anche al forno). Inoltre puoi portare in tavola un piatto sempre diverso scegliendo di volta in volta un ripieno diverso.

Ma come cucinare i calamari ripieni? La ricetta è molto facile. Prima di metterci all'opera, però, è necessario pulire minuziosamente i calamari: rovesciateli per eliminare la sacca interna e spellateli in superficie, così da eliminare anche la pellicina scura.

Ma non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire gli ingredienti e la ricetta dei calamari ripieni.

calamari ripeni

Foto bbtreesubmission © 123RF.com

 

Gli ingredienti dei calamari ripieni alle vongole

  • 4 calamari grandi
  • 250 g di vongole già sgusciate o 500 vongole intere
  • Mollica di pane di un panino
  • 1 albume
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 scorza di limone bio grattugiata
  • 2 cucchiai di mandorle tritate
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva

Attrezzi: padella, tegame o pirofila da forno e carta forno, mixer, stecchini di legno


Calamari ripieni alle vongole: la ricetta

  • Pulite e lavate bene i calamari, tagliate i tentacoli e teneteli da parte
  • Sciacquate bene le vongole e pulitele
  • In una padella fate imbiondire lo spicchio d'aglio in qualche cucchiaio d'olio, poi unite le vongole a fiamma vivace e fate cuocere per 3-4 minuti finchè si aprono
  • Eliminate quelle chiuse, bagnate con il vino, aggiungete una manciata di prezzemolo, incoperchiate e fate cuocere ancora per 4-5 minuti abbassando la fiamma
  • Togliete dal fuoco, estraete metà delle vongole dalle conchiglie tenendo le altre intere da parte per decorare
  • Nel mixer frullate insieme la mollica di pane spezzettata, le vongole sgusciate, le mandorle, aggiungendo 2-3 cucchiai di sughetto di cottura delle vongole
  • Quando avete un composto omogeneo unite la scorza di limone grattugiata e infine l'albume leggermente battuto con una presa di sale
  • Farcite i calamari con questo composto premendo delicatamente e fissate la parte superiore con degli stecchini di legno se necessario
  • Sistemateli nella stessa padella in cui hanno cotto le vongole oppure in una pirofila da forno ricoperta di carta forno bagnando il fondo con un filo d'olio ben distribuito
  • Cuocete per 30 minuti in padella, coperti, aggiungendo se necessario poca acqua calda
  • Unite i tentacoli dopo 20 minuti di cottura

Come cuocere i calamari ripieni al forno

Come detto poci più sopra, il calamaro si presta a cotture diverse. I nostri calamari ripieni, infatti, possono essere cotti anche in forno.

Qualora, quindi, decidiate di fare i calamari al forno, cuoceteli per 30/40 minuti a 200 gradi unendo il sughetto di cottura delle vongole e i tentacoli

Sfornate i calamari ripieni alle vongole e servite decorando con le vongole tenute da parte

Foto © popovich22 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI