Società

6 profili TikTok da seguire per migliorare la gestione dei soldi

Dalla content creator che ti aiuta a non sprecare il cibo a quello che ti aiuta meglio a gestire la casa, più qualche consiglio e un evento da seguire: ecco i video brevi da guardare per risparmiare sin da subito

Dalla content creator che ti aiuta a non sprecare il cibo a quello che ti aiuta meglio a gestire la casa, più qualche consiglio e un evento da seguire: ecco i video brevi da guardare per risparmiare sin da subito

Lavori tanto eppure non riesci a mettere quasi niente da parte? Una situazione molto comune, che per fortuna si può correggere anche grazie ai social. Ormai si realizzano video, reel e post praticamente su qualsiasi cosa. Quindi anche sull'economia c'è tanto da scoprire: da quella domestica a quella finanziaria, ecco un po' di consigli per raddrizzare la barra e far felice il conto corrente.

Diletta Secco

 

Ambassador di #tiraccontolitalia, la food creator di Viareggio realizza contenuti legati ai temi della sostenibilità e dello spreco in cucina. Spesso propone ricette con gli avanzi del pranzo del giorno prima, figlie del patrimonio culinario e della passione trasmessale dalla nonna. Puoi seguirla e migliorare il tuo impatto sul pianeta, smettendo di comprare cibo che non consumerai o almeno provando a riutilizzarlo.

Aurora Cavallo

 

Aurora Cavallo ha 19 anni e ha iniziato a cucinare quando ne aveva 14, ispirata dalle sue nonne, cuoche eccellenti. Tra i suoi contenuti ci sono molti consigli per non sprecare gli avanzi e utilizzare fino all'ultimo ingrediente dimenticato nel frigo. In futuro, spera di riuscire ad aprire un suo ristorante. Anche per quello ci vuole tanta attenzione ai conti.

Sara Giacani

 

Meglio conosciuta come Green Pills, Sara Giacani ha sempre voluto dare spazio alle sue alternative ecosostenibili e ampliare la consapevolezza ambientale delle persone. Da non perdere i suoi video su "Cose che non compro più": qui parla di tutti i prodotti usa e getta che abbiamo in casa e dei validi sostituti funzionali e sostenibili. Al momento è impegnata a ridurre i suoi rifiuti, cosa che parte dalla domanda «Mi serve davvero?». La risposta potrebbe evitarci moltissimi inutili e costosi acquisti d'impulso.

Massimiliano Dona

 

Il presidente dell'Unione Nazionale Consumatori è un avvocato cresciuto a contatto con le dinamiche e i problemi del consumo. Su TikTok vuole rafforzare le coscienze dei giovani consumatori. Ad esempio, lo sapete che il buco della confezione dello shampoo ha una dimensione precisa per farci consumare di più? È quello che Massimiliano ha spiegato in uno dei suoi video più famosi. «Il futuro della tutela dei consumatori passa attraverso strumenti ipersemplificati per aiutare le persone a risolvere i problemi del quotidiano», ha spiegato Massimiliano. Vi servono altre spiegazioni per seguirlo?

La Casa di Mattia

 

E se fosse un uomo ad insegnarci come usare al meglio lavastoviglie, bicarbonato e macchinetta del caffè? Forse diremmo solo «Benvenuta, parità dei generi». La Casa di Mattia è il profilo più divertente ed utile da seguire se la bolletta della luce è troppo alta o se quella dell'acqua ci fa sgranare gli occhi.

L'evento che ci fa risparmiare

Ottobre è il mese dell’educazione finanziaria: tocca tornare a studiare. Dal 18 ottobre, per 5 giorni, torna la Family Economic Week, iniziativa organizzata da Professione Finanza®, società italiana leader nella formazione in questo ambito, e IICEE, l’International Institute for Culture and Economic Education. Giunto alla seconda edizione, questo evento mette insieme professionisti e opinionisti del panorama politico ed economico, della cultura, della tecnologia e dell’innovazione, per creare incontri online gratuiti che possono insegnare a tutti come poter gestire al meglio la nostra economia domestica. Quest'anno gli speaker interverranno da tutta Europa. L’obiettivo dell’evento è raccontare con un approccio pratico e concreto, aperto a tutti, come è cambiata l’economia e come affrontare, risparmiare e vivere la quotidianità. Anche perché l’Italia è ancora nelle ultime posizioni per alfabetizzazione finanziaria tanto degli studenti quanto delle famiglie, sia a livello mondiale che europeo. L’edizione 2021 è online.

5 consigli da applicare subito alla gestione familiare

Da qualche parte bisogna iniziare per migliorare il proprio bilancio. Allora, oltre a fermare lo spreco di cibo, diamo un'occhiata a tutti gli abbonamenti inutilizzati che teniamo in vita (magari senza nemmeno ricordarcene): questo primo esame porterà a un risparmio immediato. Poi ci sono gli acquisti d'impulso: limitiamoli, chiedendoci «Mi serve davvero?». Se stiamo per comprare una casa, facciamo prima bene i conti: meglio fare in modo che le rate mensili del mutuo non superino il 35% delle entrate mensili. E non dimentichiamo di comparare diverse offerte, prima di comprare. Infine, capitolo smartphone. Il marketing vorrebbe che ne cambiassimo uno al mese, ma la verità è che sostituire un cellulare significa immettere nell'ambiente un rifiuto costoso e difficile da smaltire. Un passaggio in assistenza potrebbe allungarne la vita e farti risparmiare qualche soldino in più.

Foto apertura: belchonock - 123RF