Come leggere e risparmiare con la bolletta dell'energia elettrica

Guida Guida

Come si "legge" la bolletta dell'energia elettrica? Ve lo spiega Mario Delfino!

L’arrivo della bolletta dell'energia elettrica è un appuntamento che si rinnova ogni due mesi al quale (purtroppo!) non possiamo sottrarci.

La bolletta contiene una serie di voci che, spesso, ci rendono difficile capire quanto realmente paghiamo per l’elettricità consumata. Le informazioni riportate nella bolletta possono essere ricondotte alle seguenti tre voci:

  • servizi di vendita (57,1%)
  • servizi di rete (13,4%) + oneri generali di sistema (16,2%)
  • imposte (13,3%)

Tra parentesi è indicata l’incidenza in percentuale sull’importo complessivo da pagare.
I servizi di vendita, relativi alla fornitura di elettricità, comprendono la quota fissa e la quota energia, che dipende dalla quantità di elettricità consumata.

La voce relativa ai servizi di rete è articolata in quota fissa, quota variabile (che dipende dalla quantità di energia consumata) e quota potenza (correlata alla potenza impegnata dal nostro contatore, usualmente 3 kW) e copre le attività di trasporto, di distribuzione di energia fino al contatore e di rilevazione dei consumi.

I servizi di rete comprendono anche gli oneri generali di sistema, i costi, cioè, che finanziano attività di interesse generale, come lo smantellamento delle centrali nucleari (Componente A2) o l’incentivazione delle fonti rinnovabili (Componente A3).

Vi sono, infine, le imposte costituite dall’accisa, definita sulla base della quantità di energia consumata e l’IVA, applicata sull’importo complessivo del servizio.

Come possiamo intervenire sulla quota direttamente collegata ai nostri consumi effettivi?

In regime di mercato tutelato si applicano le tariffe biorarie: minor costo nelle fasce orarie F2 e F3, applicate nei giorni feriali, dalle 19.00 alle 8.00 e il sabato, la domenica e i giorni festivi; maggior costo nella fascia F1, dalle 8.00 alle 19.00 mentre, se aderiamo al mercato libero, potremmo valutare le diverse offerte di fornitura proposte dalle diverse società energetiche.

photo credit: Dave Dugdale via photopin cc

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI