Come scegliere un deodorante sostenibile

Guida Guida

Di deodoranti ne esistono davvero tanti che talvolta sceglierlo diventa un dilemma. Scopri come scegliere un deodorante sostenibile

Di deodoranti ne esistono davvero tanti che talvolta sceglierlo diventa un dilemma. Scopri come scegliere un deodorante sostenibile

Esiste una variante sostenibile e naturale per sostituire il deodorante? Per chi desidera profumare senza inquinare e mettere la propria pelle a contatto solo con prodotti naturali, ecco alcuni suggerimenti utili.

Una soluzione semplicissima ed efficace è mescolare due cucchiai di acqua tiepida con un cucchiaino di bicarbonato e poi tamponarsi con un asciugamano o un panno: provare per credere, il bicarbonato assorbe il sudore e copre gli odori.

Soluzioni green per sostituire il deodorante

Un'altra opportunità, che si sta diffondendo sempre di più, è quella offerta dall'allume di rocca, una roccia naturale semitrasparente che va passata sotto l'acqua corrente e passata sulle zone da deodorare. Il risultato è l'assenza di odori sgradevoli, ideale per chi non ama le profumazioni forti dei deodoranti, soprattutto se di origine chimica.

Se i nostri piedi, soprattutto in estate, hanno qualche problema con gli odori una soluzione naturale per dire basta a prodotti complessi, profumatissimi e alla chimica è l'essenza naturale di alloro: basta un pediluvio con due gocce di questa essenza per una sensazione di freschezza duratura, durante tutto il giorno successivo. L'olio essenziale aiuta a normalizzare la sudorazione in un modo totalmente naturale.

Leggete qui altre idee per un deodorante naturale.

© Kaarsten - Fotolia.com
 

Ecologia e ambiente
SEGUICI