Gravidanza

Come evitare il cesareo con l'aiuto della ginnastica

Una ricerca canadese svela come sia possibile evitare il parto cesareo grazie alla ginnastica. 

Una ricerca canadese svela come sia possibile evitare il parto cesareo grazie alla ginnastica. 

Evitare il parto cesareo con la ginnastica?

Ebbene sì, è possibile secondo quanto è emerso da una ricerca scientifica compiuta all'Università di Alberta, in Canada.

Che l'esercizio fisico durante la gravidanzafosse una sana abitudine si sapeva già. Si sapeva anche che alcune discipline come ad esempio lo yoga, la ginnastica in acqua o il pilatessono di grande aiuto nella gestione della gravidanza, sia dal punto di vista fisico che mentale.

La novità che è emersa dallo studio scientifico pubblicato sulla rivista Obstetrics and Gynecology è che la ginnastica per le mamme in attesa può evitare il parto cesareo e anche l'eccessiva crescita del feto.

Secondo i ricercatori l'attività fisica durante tutta la gravidanza riesce a ridurre del 20% il ricorso al parto cesareo e addirittura del 31% la crescita eccessiva del peso del bambino.

Lo studio canadese conferma i risultati di un precedente studio americano pubblicato sulla rivista BMC Pregnancy and Childhood ed entrambi confermano un dato che non andrebbe sottovalutato dalle future mamme: un bambino che nasce con un peso superiore al normale ha il rischio di essere obeso anche nell'età adulta.

Il peso e la grandezza del bambino sono fortemente correlati in molti casi alla difficoltà del parto e anche al ricorso al taglio cesareo

Foto © topshots - Fotolia.com