Come evitare il soffocamento col cibo: il progetto SicurezzAtavola

Guida Guida

Il cibo è uno dei principali fattori di rischio per il soffocamento dei bambini. A Expo 2015 è stato presentato il progetto SicurezzAtavola: scopriamo di che si tratta.

Può sembrare incredibile, ma il soffocamento per ingestione di corpi estranei è tra le principali cause di morte dei bambini da 0 a 3 anni.

  • Un dato ancora più allarmante se si pensa che il 70% di questi incidenti avviene a tavola.

Il Ministero della Salute ha potuto stabilire attraverso uno studio mirato che quasi il 60% di incidenti avvengono alla presenza di un adulto che non è in grado di valutare la pericolosità dei cibi che sta dando al bambino oppure non è in grado di intervenire per salvare il bambino dal soffocamento.

  • Per questo motivo il Ministero ha voluto lanciare il progetto "SicurezzAtavola", così da insegnare agli adulti come evitare il soffocamento con il cibo nei bambini.

Per farlo ha scelto uno dei mezzi più diffusi e utilizzati ai nostri giorni, ovvero Youtube.

Sul canale dedicato saranno disponibili tante video-pillole che insegnano con chiarezza ed efficacia come tagliare correttamente i cibi, cosa evitare, quali sono i pericoli.

Il progetto, primo in Europa, è stato appena presentato ad Expo 2015 ed è stato realizzato da Mirko Damasco, Formatore istruttori di Salvamento Academy da un'idea del dott. Marco Squicciarini (Project Manager di Salvamento Academy) con Maria Chiara Zucchi - caporedattore de La Madia Travelfood

  • Come hanno voluto sottolineare presentando il progetto, un'alimentazione sana per i bambini inizia dalla sicurezza e la sicurezza dei bambini è patrimonio universale.

Ecco la prima delle "lezioni".

Per approfondire potete consultare il sito del Ministero della Salute, speciale Expo2015

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI