Educazione

Bambini e lockdown, in un libro sogni e desideri

L'iniziativa è del distaccamento bolognese di Unicef, che ha voluto raccogliere in un volume le impressioni dei più piccoli sulla pandemai. A scopo benefico.

L'iniziativa è del distaccamento bolognese di Unicef, che ha voluto raccogliere in un volume le impressioni dei più piccoli sulla pandemai. A scopo benefico.

Le speranze e i sogni dei bambini nel periodo della pandemia di coronavirus diventano un libro. “Bambini al tempo del lockdown” è un volume curato dall’Unicef provinciale di Bologna e da luce sul modo in cui i più piccoli hanno vissuto il lungo periodo di chiusura.

"Bambini al tempo del lockdown", un modo per avvicinarsi all'universo dei più piccoli

Il contiene una raccolta di poesie, canzoni, disegni e racconti scritti dai ragazzi di 10 scuole primarie di Bologna: estratti commoventi e divertenti dell’universo dei più piccoli e del loro modo di vivere un periodo così difficile e fuori dall’ordinario, in cui la vita di tutti i giorni è stata stravolta da parole come “lockdown”, “assembramenti”, “distanza sociale”.

Gli approfondimenti degli esperti

Ai pensieri dei bambini si aggiungono gli approfondimenti degli esperti: tra loro Francesco Samengo, presidente del comitato italiano Unicef; Stefano Versari, direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale; Clede Maria Garavini, garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza; Marilena Pillati, componente della commissione Cultura, scuola e formazione in Regione; Susanna Zaccaria, assessora all’Educazione del Comune di Bologna, e Rolando Dondarini dell’Università di Bologna.

bambini al tempo del lockdown: il libro

Foto Unicef

Dove comprare il libro "Bambini al tempo del lockdown"

Il libro è disponibile nella sede del comitato provinciale Unicef di Bologna, e sul sito dalla casa editrice Pendragon, che lo ha stampato con il contributo di Hera. Il ricavato sarà devoluto proprio a Unicef per continuare a supportare le iniziative in favore dei bambini. 

Foto di apertura: Unicef