I consigli della logopedista: come individuare i disturbi del linguaggio nel bambino

Video Video
Ti potrebbero interessare
Come faccio a capire se mio figlio parla bene o male in relazione alla sua età? Ce lo spiega l'esperta, suggerendoci anche come intervenire

Intorno ai 3 anni il linguaggio dei bambini dovrebbe essere perfettamente comprensibile ed entro i 4 anni dovrebbe essere sostanzialmente strutturato in tutti i suoi aspetti.

Un bambino di 4 anni dovrebbe avere un buon livello lessicale, pronunciare frasi corrette, complete e chiare, capaci di comunicare all’interlocutore intenzioni, aspirazioni e sensazioni; a quest’età il bambino dovrebbe avere una buona produzione dei suoni senza distorsioni (fatta eccezione per il fono r che può essere acquisito anche successivamente, entro i 6 anni.)

Per cui se mamma e papà sospettano un difetto del linguaggio la prima valutazione da farsi è legata all’età. E se a 4 anni le difficoltà linguistiche persistono è opportuno risolvere il problema, ogni difficoltà linguistica, infatti, va affrontata prima che il piccolo inizi la scuola elementare, ciò per evitare di compromettere le competenze di lettura e scrittura.

Con questo video Vita da Mamma suggerisce come individuare gli atteggiamenti linguistici a cui un genitore deve prestare attenzione per comprendere se il bimbo parli correttamente in relazione alla sua età.

Genitori e bambini
SEGUICI